Utente 124XXX
Gentili Dottori,
mio padre da qualche settimana ha una infiammazione al viso soprattutto sulle palpebre e sul mento che fa pensare quasi ad una bruciatura. Gonfiore, prurito..abbiamo pensato ad una reazione allergica. Perciò ha sospeso l'uso di prodotti per il viso e il medico di famiglia gli ha prescritto una pomata antistaminica. Visto però che non migliorava ho pensato che potesse essere causata dall'uso di un farmaco, lo Ziloric, per combattere gli acidi urici, che ormai assume da molti anni. Perciò lo ha sospeso. L'oculista non gli ha saputo consigliare nulla.
Ora vorrei gentilmente sapere quale può essere la causa secondo voi? -Quali analisi possiamo eseguire per capirci qualcosa? Effettivamente con la sospensione del farmaco e l'assunzione orale di un antistaminico sembrerebbe andar meglio...
Cosa ci consigliate?
Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
cara amica,
sospenda assolutamente le pomate antistaminiche perchè l'antistaminico per uso topico non funzione ed è esso stesso causa frequente di eczema.
probabilmente lei è affetta da un eczema di natura tutta da identificare. per ora intraprenda terapia antistaminica per bocca per qualche giorno, alla scomparsa dei sintomi eseguirà patch test e test sierologici per scoprire eventuali allergie da contatto.
saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Concordo sulla necessità di uno screening DERMATO-ALLERGOLOGICO corredato di Patch e prick test per chiarire questa situazione, evincibile in sede DERMATOLOGICA - ALLERGOLOGICA.

Cari Saluti.
Dott. Luigi LAINO
Dermatologo e Venereologo, ROMA