Utente 714XXX
gentili Dottori,sono una donna di 46 anni e 2 giorni fa ho subito un Raschiamento diagnostico ed un' isteroscopia il tutto in anestesia con Diprivan e Fentanest. Da allora nn mi sento bene e avverto una forte astenia con sbandamenti ed inoltre ho notato una lieve ipertensione 130/90. Volevo chiedervi se può essere stata l'anestesia causa di questi disturbi e se posso alleviarli. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, i farmaci che le sono stati somministrati non sono più presenti nel suo organismo, tuttavia, non bisogna dimenticare che un intervento chirurgico è uno stress per l'organismo, stress che sfugge alla quantificazione e può dare malesseri di varia natura a lui riconducibili. L'intervento è molto recente, si prenda tempo e vedrà che starà come prima.
L'ipertensione(modesta) non mi sembra collegata, è sicura che prima fosse sempre normale, la misurava regolarmente?
Comunque ora la controlli ed eventualmente dovesse mantenersi sopra i valori normali, lo faccia presente al suo medico. Ci faccia sapere, un saluto.