Utente 127XXX
buongiorno, ho 38 anni e da 4 mesi mi sto accorgendo (nell'ultimo periodo) che sto perdendo parecchi capelli, noto che quando li ho in mano nn c'è la radice attaccata(in pochi si però) ma sono spezzati. Devo precisare che da 4 mesi sto facendo una dieta, ho fatto le prove di intolleranza e ho eliminato alcuni alimenti.. come il lievito,latticini,mais,pomodoro,ecc.. sono abbastanza stressata per via del lavoro, nn si sa se ci licenziano o meno. Da ieri sto prendendo l'aloe succo puro, e un'integratore per rigenerare i capelli. ma nn so se possa funzionare. Chiedo a lei una risposta a riguardo.(mi scuso se ho detto cose personali ma spero che le possano dare una mano per capire il problema che ho). La ringrazio anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Marco Spagnoletti
24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile Signora (credo di non sbagliare, anche se evinco il suo sesso solo dalla frase "...sono abbastanza stressata"), la perdita di capelli è un fenomeno che può dipendere da molteplici fattori. La sua domanda, devo dire, è un pò generica in quanto sarebbe molto importante per il dermatologo conoscere, ad esempio, se la caduta è diffusa o localizzata, se lei assume o meno farmaci, se ha un ciclo regolare e/o abbondante, e così via.
Pertanto, la invito caldamente a consultare lo Specialista Dermatologo di sua fiducia, che sicuramente saprà guidarla alla scoperta della causa del suo problema anche grazie all'esecuzione di esami di laboratorio.
E' solo allora che potrà esserle somministrata una idonea terapia.
Le sconsiglio vivamente, pertanto, l'assunzione di qualsiasi forma di farmaco e/o integratore alimentare senza che ci sia stato prima un consulto specialistico in grado di garantirne l'efficacia e soprattutto la assenza di rischi e/o effetti potenzialmente avversi.
Distinti Saluti
MSpagnoletti
[#2] dopo  
Utente 127XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio della sua risposta, consulterò un dermatologo, ma nel frattempo vorrei darle le risposte alle domande che ha fatto (solo perchè a Roma i tempi di un consulto sono molto lunghi). Si sono donna, ho un ciclo regolare e nn tanto abbondante diciamo nella norma, nn uso farmaci tendo se è possibile curarmi con medicina naturale, omeopatica. l'unica cosa che posso dirle sto usando ormai da tre mesi l'anello vaginale. La caduta è diffusa nn localizzata e la crescita del capello c'è e si vede, la chioma :) nn è più folta come prima. Mi scuso per la mia insistenza ma la cosa mi preoccupa. grazie