Utente 128XXX
parlo di 18 mm e 22 mm con parenchima di 1 cm liquido regolare, parenchima regolare e uretere regolare

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
Gent. ma Mamma,

i dati ed ivalori espressi sono compatibili condilatazione calicopielica o giunzione stenotica pieloureterale,normalmente se si riesce a portare a termine la gravidanza non si necessita di nessun trattamento anticipato, a meno che non vi siano patologie incompatibili con il futuro.

le mie linee guida in questi casi sono quelle di esaminare appena nato il piccolino , mettendolo subito in profilassi antibiotica per poi ripetere una ecografia renale e vescicale a 2-4 settimane ed una CUM a 4-6 settimane , poi ovviamente bisogna valutare i dati in merito ed il da farsi in seguito.

cordialità