Utente 131XXX
Salve,
io ho un problema, di cui mi vergogno anche a parlare. Il fatto è che ho la testa piccola, non in proporzione con il corpo. Ed ogni volta che mi guardo allo specchio, purtroppo il difetto è abbastanza evidente. Sopratutto da lontano. Le mi spalle sono larghe, e la mandibola non troppo sviluppata, la fronte non è largha e alta, ma abbastanza ristretta. Per questo difetto alcuni compagni di clase mi prendevano in giro. Non ho mai potuto fare pesi o sport simili, perchè ho paura che il difetto diventi sempre più evidente, se mi ingrosso fisicamente. Che cosa posso fare, se magari esistesse una soluzione, magari qualche operazione chirurgica. Che cosa posso fare ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Non si può fare nulla.
Non è un difetto, ma una caratteristica, e la differenza non è da poco.
Una caratteristica come quella di avere i piedi n. 46 di scarpe, le dita affusolate da pianista, una statura di 160 cm (e da questo lato lei mi sembra messo molto bene)...
Il valore di una persona non si misura in centimetri.

Un solo suggerimento (lo stessa strada che ho percorso io in certi momenti della mia vita): un supporto di uno psicologo, meglio se psicoterapeuta.
Nel frattempo usi qualche banale trucchetto: si faccia crescere i capelli (beato lei che, a 22 anni, può ancora...) e li porti ricci.