Utente 275XXX
prima di tutto un saluto a tutti Voi professionisti per il servizio che fornite grazie a questo utilissimo sito.
Agli inizi del mese di febbbraio ho effettuato un ecocolordoppler perchè avvertivo un leggero dolore al testicolo sinistro e dall'esame è risultato un varicocele di 2° grado, il mio medico curante mi ha consigliato una visita da un chirurgo vascolare che riscontrandomi anch'egli un varicocele di 1°-2° grado(riporto fedelmente ciò che ha scritto il chirurgo vascolare) mi ha consigliato di effettuare uno spermiogramma del quale di seguito vi riporto i valori

Spermiogramma Esito Intervalli riferimento
Colore Bianco grigiastro Bianco grigiastro
Odore Sui generis Sui generis
Volume 4,5 ml 2 - 6
Viscosità Aumentata normale
Reazione Ph 7,7 7,4 - 7,6
Numero di spermatozoi 140,000,000 milioni >>20 milioni
Mobilità dopo 1 ora 70% 60 - 70
Mobilità dopo 2 ore 60% 40 - 60
Mobilità dopo 3 ore 50% 30 - 50
Tipo di movimento rettilineo progressivo -
Forme normali 75% 70 - 80
Forme anomale 25% -
Cellule di sfaldamento Rare Rare
Leucociti Alcuni Rari
Eritrociti Rari -
Agglutinazioni Alcune di tipo misto Assenti

Alla luce di questi valori vorrei prima di tutto una interpretazione di tali valori per sapere se ci sono o meno delle anomalie e poi un consiglio in merito ala trattamento del varicocele; in attesa ovviamente del consulto medico del chirurgo vascolare a cui mi sono rivolto
Vi ringrazio anticipatamente delle risposte che mi darete e ancora complimenti per l'ottimo sito

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
direi che l'esame del liquido seminale che acclude in visione è davvero buono...fin "troppo" buono per un appartenente al genere Umano. Andrebbe ripetuto in un Centro maggiormente qualificato prima di prendere qualsiasi decisione.
Tenga presente, come spesso ho già scritto, che i motivi per sottoporre a trattamento un varicocele in un soggetto in età giovane-adulta, senza vole entrare nel merito specifico delle modalità tecniche di trattamento, son tre:
1) dispermia
2) sintomatologia soggettiva
3) inestetismi.
Pur essendomi stato richiesto più volte, non ho mai corretto chirurgicamente un varicocele per motivi estetici.
Affettuosi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO

[#2] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
come le ha detto correttamente il Collega Martino lo spermiogramma presenta dei paramenti (la % di forme normali in particolare) assolutamente irrealistici!!.
Lo ripeta con 4 gorni di astinenza c/o un Centro qualificato; di norma i Centri di medicina della riproduzione sono attendibili.
Successivamente mi rivolgerei però ad un Andrologo piuttosto che ad un Chirurgo vascolare (nulla di personale, ci mancherebbe.. è solo una questione di competenze); ne parli con il suo Medico di famiglia.

Un cordiale saluto
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
sono daccordo con i colleghi che mi hanno preceduto
[#4] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
credo che affidarsi alle competenze di un Chirurgo Specialista in Chirurgia Vascolare sia davvero una ottima scelta. Così come affidarsi alle competenze di un Chirurgo Andrologo o di un Urologo.
Affettuosi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO