Utente 252XXX
Salve,
so che la situazione a cui sono stato esposto non contenga motivo di paura ma volevo comunque chiedere a dei dottori un consiglio.
Oggi mi hanno portato un mobile, il tizio che lo stava portando si e' tagliato(portandolo per lescale) e inavvertitamente lo ha sporcato con del sangue. Appena sono saliti e messo apposto il mobile, ho visto una macchia e sono andato a vedere se si toglieva toccando con un dito, e li mi sono accorto che era sangue coagulato. Quindi era una striscia di sangue spalmata sul mobile. Era secco coagulato perché poi sul dito non e' rimasta nessuna traccia e toccandolo si sentiva la robustezza di quello che toccavo. MI sono subito lavato, al momento avevo solo sapone e candeggina ho sciacquato sia con uno che con l'altro. Dalla parte superiore del dito avevo un allargamento della pelle( la pellicina che attacca l'unghia con il resto del dito non c'era, ma non c'era neanche sangue.
Mi sento abbastanza tranquillo pero' vorrei parere sull'accaduto.
vi ringrazio in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

direi che può stare tranquillo; il contatto di sangue, anche se fresco, con la pelle, non espone al contagio.
A maggior ragione se si è trattato di sangue già coagulato.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2007
Salve dottore e la ringrazio della risposta,
un ultima curiosità, ovviamente il dito non si era neanche sporcato, ma se si fosse sporcato e lavando del sangue fosse andato dalla parte dell'unghia, dove la pelle era dilatata, il lavaggio con candeggina e sapone puo' uccidere il virus? e comunque sia anche la dilatazione della pelle con annesse pellicine alzate in cui si vede il rosso, se non vie e' fuoriuscita di sangue si puo' considerare comunque come se non ci fosse nessuna ferita ai fini del passaggio del virus all'interno del corpo??
Le chiedo questo perché sono un donatore di sangue e mi sento comunque responsabile di quello che mi accade in sede di donazione.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
TRANQUILLO

anche se si fosse trattato di sangue fresco

il virus HIV è assai labile e viene distrutto anche da un semplice sapone, figuriamoci con la candeggina
[#4] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2007
La ringrazio dottore della cortese risposta.