Utente 132XXX
Salve Dottore volevo un consiglio riguardo al mio intervento di emorridectomia milligan e morgan,quello che volevo sapere se i sintomi che sento dopo 5 giorni son normali,perdo molto sangue,ho la sensazione di andare in bagno emi fa molto male la parte operata.Quello che volevo anche sapere se la terapia che mi hanno dato da fare ha casa va bene .ARIXTRA 2.5 UNA AL DI',FLAGYL COMPRESSE 2 AL DI',LUAN POMATA,REFIX SOLUZINE,DUPHALAC UNA VOLTA AL DI'.E in piu' volevo sapere come alleviare questi sintomi.Aspetto una vostra risposta al piu' presto.Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
gentile utente,

se la perdsita ematica è notevole sarebbe meglio farsi rivedere dal chirurgo operatore.

è possibile che lei perda del siero striato di sangue e questo sarebbe normale.

il dolore di solito dovrebbe essere sopportabile, potrebbe acuirsi solo dopo la defecazione. questo dolore dovrebbe ridursi con abbondanti lavaggi con acqua fredda ed euclorina.

il nostro è un parere a distanza pertanto stremamente superficiale.

mi tenga informato

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dottore per avermi risposto,pero' volevo dirgli che le perdite di sangue sono davvero abbondanti devo preoccuparmi? e in piu' dottore le punture di arixtra sono giuste che le faccio?il dolore cmq e tanto dopo che vado in bagno come posso alleviare il dolore?posso prendere un andilorifico?quale?il mio medico di famiglia mi ha prescritto la tachipirina va bene?Dottre volevo ancora sapere cosa sono quei pezzi di carne che escono e si ritirano al posto dove sono stata operata.Grazie mille.
[#3] dopo  
Dr. Gianluca Carpentieri
24% attività
0% attualità
12% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
i pezzi di "carne" che Lei vede sono gli esiti dell'intervento chirurgico, credo non ci siano grossi problemi ad usare un antidolorifico, non vedo perchè debba soffrire. riguardo le perdite ematiche non potendole quantificare anch'io le consiglio di rivolgersi al chirurgo che l'ha operata
[#4] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
OK la ringrazio di tutto Dottore.