Utente 132XXX
Gentile Dottore,
mia figlia,34 anni,ha avuto una seria mononucleosi,scambiata per polmonite e trattata con antibiotici ,controindicati,all'eta' di 16 anni.Allora ebbe una reazione di tipo allergico con gonfiore e ponfi su tutto il corpo.
Nel 2006 ha effettuato i segueni esami:
EBV IGM -VCA <10 (0 - 19 neg )
EBV IGG -VCA 233 ( > 19 pos.)
EBV IGG-EBNA 295 ( > 19 pos.)
EBV IGG-EA >150 ( > 19 pos.)
A settembre 2009 gli esami riscontrano:
EBV IGM -VCA <10
EBV IGG -VCA 510
EBV IGG -EBNA >600 ( > 19 pos.)
EBV IGG -EA >150 ( 19 pos.)
VES 3 ( 3 - 15 )
Dopo tanti anni ,e' normale questa situazione anticorpale in ascesa ?
Il valore della VES ai limiti inferiori puo' essere indicativo di qualche problema ?
Lei ha anche scoperto di aver contratto un'infezione da HPV (ceppi 53 e 62 ) ed una da ureaplasma, trattata di recente con antibiotici .
Cinque anni fa ha contratto un'infezione da mollusco contagioso sul collo e ,da piccola,ha sofferto per molti anni di calazi .
Questa suscettibilita' a questo tipo di infezioni,potrebbe ,secondo Lei,deporre per un problema del sistema immunitario?
All'eta' di 25 anni,ha inoltre avuto purtroppo, due manifestazioni di epilessia idiopatica generalizzata ed e' in trattamento con basse dosi di acido valproico. La mononucleosi,potrebbe avere qualche ruolo nella comparsa dell'epilessia?
In questo momento,tra l'altro,sono in corso ,per lei e per mio marito,indagini mirate all'accertamento di una patologia genetica del collagene ( sospetta Ehler-Danlos ). Mio marito presenta anche una gammapatia monoclonale( IGG-K ) ed ha anche lui avuto una mononucleosi, passata inosservata) .Anche mio marito presenta una VES bassa ( 2 ).
Gradirei sapere,gentile Dottore,se ci sono altre indagini da fare o se la situazione rientra nella norma.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Non mi sembra che ci sia un legame tra mononucleosi ed eventuale epilessia.
La VES bassa o meglio normale è positiva perchè significa che non c'è un'infezione in atto.
Le variazioni anticorpali possono comparire in base alle risposte del nostro organismo. Bisogna valutare bene se esiste una certa predisposizione per infezioni.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Gent.Dottore,
grazie per le risposte.
Come conviene procedere per accertare se mia figlia ha una predisposizione per questo tipo di infezioni?
Quali esami Lei consiglia?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Jan Walter Schroeder
28% attività
0% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Normalmente è sufficiente il dosaggio delle IgG, IgA, IgM e dell'elettroforesi, C3, C4, ANA; in questo modo si può vedere se esiste qualche problema nei confronti delle difese.
Cordiali saluti