Utente 107XXX
Soffro di eiaculazione precoce, volevo sapere se esiste una cura senza la trafila delle visite. insomma se esiste un farmaco ritardatore. Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,puntroppo (o per fortuna),passano i secoli ma lo schema é sempre lo stesso,cioè diagnosi,prognosi e terapia.Capisco il disagio, che evoca lunghi anni di insoddisfazione per quanto attiene i tempi eiaculatori, ma,proprio ora ,che da 3 mesi é in commercio il primo farmaco con indicazione precipua per la EP,é indispensabile che un esperto andrologo gestisca i modi ed i tempi del piano diagnostico/terapeutico.Cordialità.