Utente 132XXX
durante una ecografia per accertare una ernia inguinale mi hanno trovato una protata allargata. Le inpressioni del referto ecografico
diretta, riducibile ernia inguinale, a sinistra allargamento della prostata, grado 1 del fegato, colecisti, pancreas, milza, entrambi i reni, ureteri e vescica urinaria - entro i limiti normali.
Le dimesnioni della prostata sono - la prostata è leggermente allargata la misurazione centimetri 3.5X3.5X3.6: Peso approssimativo è 23,4 gm.
Con riferimento a quanto sopra, cosa potete consigliarmi devo intraprendere una cura o altro. potete indicarmi cosa devo fare. Certo della vostra sensibilità ringrazio anticipatamente. Distinti e cordiali saluti Giampaolo
[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
BENEVENTO (BN)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,una prostata congesta,ancorché in assenza di sintomatologia urinaria,può,in prima istanza, essere "curata" con una attenzione scrupolosa nell'evitare
cibi piccanti,pepe,peperoncino,spezie,superalcolici e birra.Solo successivamente,dopo una visita specialistica,si può pensare ad una terapia farmacologica.In bocca al lupo per l'intervento. Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2000
caro lettore,

la sua prostata ha le dimensioni abbastanza normali per un 40enne.
Non me ne farei un problema se lei urina in maniera accettabile
In caso di problematiche urinarie, uno specialista le potrebbe consigliare una semplice terapia
cari saluti