Utente 132XXX
salve,ieri sera mentre guardavo tranquillamente la tv sdraiato sul divano ho avvertito un fastidioso dolore al testicolo sx,(l'ultimo rapporto con mia moglie è di 3 giorni fa)all'inizio pensavo che il cavallo del jeans fosse andato a premere sul testicolo,e mentre cercavo di sistemarmi meglio il pantalone mi sono accorto che il dolore persisteva e che anzi era presente anche sull'inguine. mai successo nulla di ciò (ho 34 anni).il dolore non era sempre presente,affiorava in base a come mi muovevo e a dove mi toccavo.per esempio,premendomi sulla sinistra proprio in prossimità dell'attattaccatura superiore del pene avverto quel dolore che poi si riflette sul testicolo sinistro. anche camminando avverto questo fastidio. analizzando le immagini dell'apparato genitale maschile,ho trovato un riscontro della zona interessata nel dotto deferente. la mattina seguente il dolore era scomparso(ho dormito con un pantalone largo e senza slip) ma poi nel tardo pomeriggio si è ripresentato.
l'unica cosa che mi è venuta in mente e che magari un nuovo paio di slip (messi per la prima volta proprio la mattina del giorno in cui si è manifestato il dolore) abbiano stretto o premuto qualche zona fino a provocare quel dolore.
vi ringrazio anticipatamente e scusate se sono risultato troppo prolisso ma ho cercato di essere il più chiaro possiile...daltronde certe zone incutono sempre un pò più di paura rispetto ad un più doloroso mal di denti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro sifnoer,
il suo probnlema può essere banalissimo (es sfregamento contro pantalonio) ovvero rognosissimo (infiammazione e/o sub-torsione). Anche se a naso è più facile il primo. Ergo faccia un salto da un collega. Magari in settimana e se si ripresenta un dolore acuto ci sono sempre i pronto soccorsi.