Utente 132XXX
la mia vita è un inferno da un mese...
allora, facendo del sesso orale al mio ragazzo (premetttendo ke lui ha delle eiaculazioni molto forti e abbondanti
ipo che se viene all altezza pube il liquido seminale arriva fin spra i miei capelli) LUI MI VIENE IN BOCCA
O MEGLIO IN LARINGE !!!! senza rendermene conto il liquido è sceso diretto e abbondante giu per la laringe a soffocarmi
ho avuto un insopportabile fastidio identika alla sensazione d un bokkone d traverso ma in piu un forte bruciore.
rimango infastidita tutto il giorno... a sera mangio un trancio d pizza e al ritorno mi sento la laringe d nuovo la
sensazione d bokkone d traverso e un fastidio altroce alla laringe soffrendo pure d asma mi agito e la cosa peggiora kiamo
il prontosoccorso e dikono che è allergia alimentare e che qll è una LARINGOSPASMA al prontosokkorso mi dikono ke l laring è libera ma che c è un liquido bianko e che forse è muko ma poi aggiungono
cose tipo "solo tu puoi sapere qll che hai fatto" o magari scherzavano nn so.. e i danno un colluttorio
il giorno seguente ho di nuovo attak ki d fastidio fortissimi e un festido perenne alla sera per una serie d problemi
sono rimasta fuori d casa e ho dovuto passare la notte cn amici in una pankina d una piazzetta nelle vicinanze al freddo
giorno dopo FEBBRE a 37,5 e fastidio allucinante alla gola o meglio alla laringe .curo per 7 giorni la mia febbre cn takipirina mattino e sera
il 7 giorno decido d uscire e d andare a mensa dove mangio del pesce..
poki minuti dopo inkomincio a soffokar e poi a vomitare ...vomitavo e andavo in bagno ... cn lo stesse contrazione
sopra vomitavo e sotto avevo diarrea ...per un ora cosi fin a vomitare pure l bile e predere i sensi
mi portano cn lautoambulanza in ospedale e dikono ke è un intossikazione ma arrivavano sempre codici rossi e per 5 ore
aspettato li fin qndo me ne sn andata a casa
l giorno dopo vado dal mediko che mi prescrive 6 antibiotici mattino e sera claulin ,robe per la flora batterika dello stomako e cortisone
seguo la cura per 6 giorni fin quando nn mi scoppia il rubinetto del lavandino e da sola l ho dovuto sitemare e mi sn bagnata piedi maniper tt il giorno
il giorno dopo se un minimo il fastidio alla laringe stava per cessare era il triplo cn forti difficolta respiratorie
e la febbre cm ormai da 20 giorni senza mai scendere stava a 37,50
mi prescrivono allora 6 peniciline sciroppo e una dose piu forte di cortisone da 30 mg
a causa d alcuni problemi riesc a fare 4 penicilline e da 10 giorni prendo giornalmente il cortisone
continuo ad avere difficolta a respirare e fastidio alla laringe nel fratempo mi è vrnuta una forte candida!i medici nn sanno ke pesciprendere e sono tutt altro ke rassikuranti ,,,ankora nn s è riuscito a capire il motivo
in il mio ragazzo qnd gli ho pratikato il sesso orale aveva una candida ke gi faceva va e vieni ..e una cosa ke m inqueta molto è che la feun febbre è stabile da ma scende solo qnd dormo risale qnq mi sveglio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Flavio Borgomastro
28% attività
4% attualità
16% socialità
MOLFETTA (BA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
prima di intentare ogni terapia parli col suo medico curante,descrivendole la probabile causa del suo disturbo cosi come ha fatto con noi,senza vergogne o timori,il quale sicuramente le consiglierà di eseguire degli esami ematici mirati.
Distinti saluti.
[#2] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Mi unisco al consiglio del Collega e le chiedo: dandole tutte queste terapie, le avranno pur fatto una diagnosi?
[#3] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
vi ringrazio. il mio mediko parla di un presunto virus alla zona della gola che tarda guarire . voi dite che dovrei fare il tampone per la suina? in famiglia mia cè un po il panico per qsto.ma il mediko dice che anke se fosse stiamo facendo il possibile... io adesso da 4 giorni prendo solo cortisone e nel fratempo aspetto risultati d analisi piu specifike ke ho fatto ...in tal caso se fosse "lo sperma d traverso"il motivo tramite analisi si scoprirebbe??


grazie davvero per la risposta.
[#4] dopo  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero
52% attività
20% attualità
20% socialità
ATRIPALDA (AV)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
E' stata fatta una Rx torace?
[#5] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Giusta osservazione del Collega Ruggiero,

io credo che nella foga di raccontarci la presunta "modalità" di come lei può aver contratto questo ancora ignoto virus/batterio, abbia omesso di dirci se sono state in questo tempo fatte delle indagini precise come appunto la rx del torace, se si con quale esito

se sono stati fatti altri esami del sangue, se si con quali valori fuori posto e di quanto

quali sono gli altri esami che le prospettano che ci dice nella sua ultima comunicazione.

Insomma, le chiederemmo di riordinare un pò le idee fissandoci ora sulla parte "diagnostica" che i medici hanno operato su di lei, per cercare di capire meglio la situazione.

Saluti.
[#6] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
si ho dimenticato di dirlo.. ho fatto i raggi al torace 5 giorni fa e risultavano negative.. le analisi che m ha richiesto il medico sono svariate ma non ricordo i nomi perchè me le scrisse su un foglio che diedi all analista ... so solo che tra queste c'è qllo per la mononucleosi! il medico nn voleva lo facessi perchè non ho assolutamente placche ma io facendomi influenzare da racconti d alcune mie amiche ho insistito per farlo!


vi ringrazio per l attenzione! e vi ringrazio doppiamente anche perchè stamattina in preda all anzia ho scritto tutto in fretta e nn si capisce nulla..


ma voi cosa ne pensate della febbre che scende qnd dormo??

la cosa strana è ke dopo un ora dal risveglio sale ...sia ke mi sveglio alle 7 che alle 11 !
[#7] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
ma avrà conservato da qualche parte gli esiti degli esami fatte in questo periodo? o no?

Sulla febbre che scende la sera e sale al mattino non mi pronuncio adesso, servono molti elementi in più.

Attualmente che sintomi ha? E su che livelli si mantiene la temperatura durante queste ultime giornate? Lavora? Studia? Riesce a fare le sue solite attività o è a casa in malattia?
[#8] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
le analisi erano gia pronte oggi e le ho prese!!!!!!!!!!!!!!!!!


cmq per quanato riguarda i sintomi
c ho un continuo fastidio alla laringe che scende fin a sotto al petto...

sudo tantisimo propio.

c vedo male

ho momenti d caldo e momenti d brividi a distanza d 5 minuti

appena mangio o parlo dopo pooi tassativamente ho il fastidio alla gola aumentato e incomincia una tossetta ke mi dura mezzora

ho affaticamento respiratorio

sto a letto nella mia stanza tutto il giorno... ogni volta che ho tentato d evadere da qll mura o si apre una finestra la tosse mi aumenta e il fastidio alla gola che arriva fin al petto anke ...un giorno m hanno incominciato anche a battere le ghiandole ai lati della gola appena s è aperta la finestra


la febbre oscilla dal 37 al 37,5 durante la giornata

i risultati delle analisi sono



VES-VELOCITà D ERITROSEDIMENTAZIONE VAL D RIF.

PRIMA ORA ........................... 24 MM
SECONDA ORA .........................50 MM
*INDICE DI KATZ......................24,50 O-12

SIERODIAGNOSI WIDAL WRIGHT


BRUCELLA MELITENSE..................NEGATIVO
S.TYPHY ANTIGENE H..................NEGATIVO
S.TIPHY ANTIGENE 0..................NEGATIVO
S.PARATIYPHY A ANT.H................NEGATIVO
S.PARATYPHY A ANT.O.................NEGATIVO
P.PARATIPHY B ANT.H.................NGATIVO
S.PARATIPHY B ANT.O ................NEGATIVO


MONOTEST

IMG..................................NEGATIVO
1,30 MG 0---5

TOXT-ANTOXPLASMA -IGG
NON IMMUNE O< UL/ML <DI 4




TOXT ATI TOXO IGM

TOXO IGM.............................NEGATIVO



WBC 7.28 K/UL

NEU 3.01 41.3%N
LYM 3.60 49.4%L
MONO.301 4.14 %M
EOS.246 3.38%E
BASO.129 1.77%B



RBC 3.79 M/UL
HBG 10.6 G/DL
HCT 30.3%
MCV 80.OFL
MCH 28.0
MCHC 35.O G/DL
RDW 12.5 %

PLT 327. K/UL
PV 8.06 FL
PCT.264%
PDW 18.5 10(GSD)











[#9] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Dunque,
le indagini del sangue fatte (sono le uniche? in passato in questo mese non erano stati doaati parametri diversi? Se si, quali e con quale risultato?) non mostrano nulla di particolare se non la presenza di un sito di infezione nel corpo (vedi es. la VES parecchio alta).

Abbiamo escluso patologie a carico dell'apparato respiratorio.

Ma quel "fastidio" che dalla laringe scende al petto, non sarà che non parte dalla laringe bensì dalla faringe (e scorre lungo l'esofago?).
E poi, fastidio cosa significa per lei? Doloretto? Sensazione di qualcosa che non va e che non sa spiegare?

Io, parlandone con il suo medico di base, cercherei, sulla base delle mie osservazioni, una soluzione da un gastroenterologo, in quanto credo che (ad esclusione) sia stato interessato l'esofago e la faringe (non la laringe).

Non ci metto naturalmente la mano sul fuoco. Il tutto va constatato di persona dai suoi curanti.

Lei prima di questo tipo di malori non ne ha avuti mai altri? Ovvero soffre di qualche patologia cronica che non ci ha ancora comunicato?

Ci faccia sapere. Saluti.

[#10] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
PROPIO ADESSO MIA MADREAè TORNATA E IL MODICO DICE CHE DALL ANALIS SI VEDE SOLO UN PO D ANEMIA E CHE FORSE è DOVUTO TUTTO A UNA DEBILITAZIONE...

MAGARI NON HA VISTO BENE...ADESSO GLI FACCIOO PRESENTE QLL CHE M HA DETTO LEI...

PER FASTIDO INTENDO...UN CONTINUO "PRURITO" KE CERCO D CONTENERE NN TOSSENDO E LA SENSAZIONE D QLCOSA IN GOLA

SONO SOLOO MOLTO ALLERGICA AGLI ACARI E SOFFRO D ASMA..SOLO QUESTO


[#11] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
si si si

non avevo letto bene ed infatti i criteri diagnostici per anemia ci sono, nel suo caso, anche se non sono valori bassissimi.

Penso che a questo punto il suo medico di base le darà la giusta terapia, dietetica o farmacologica che sia.

ecco quindi spiegata la "febbriciattola" e tutti gli altri malesseri che NULLA hanno a che vedere con il rapporto sessuale che ha avuto e che ci ha raccontato all'inizio della sua storia.

Ha fatto veere la gola al suo medico? Dovrebbe prendere dei farmaci anti-tosse e/o espettoranti. In questo periodo è facile contrarre virus e o batteri che causino sindromi simil-faringitiche.
Ma nemmeno questo ha correlazione con il rapporto sessuale.

[#12] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
MIA MADRE è ANDATA DAL MEDICO NUOVAMENTE PER FARGLI NOTARE IL VES ALTO CHE NON M AVEVA MENSIONATO

DICE CHE INDICA INFEZIONE MA CHE NN è DETTO CHE DOBB PREOCCUPARCI XCHE CMQ MI RIMMARà ALTO PER UN PO D TEMPO ...

VISTO KE CMQ TRAMITE IL RACCONTO LE HO SPIEGATO KE HO AVUTO QLLL EPISODIO D VOMITO ECC

E CHE è PROVABILE CHE ADESSO L INFEZIONE NN Cè MA è SOLO UNA REAZIONE DELL INFEZIONE CHE INDUBBIMANTE IN QSTO MESO AVRò AVUTO.


QUINDI IN COCLUSIONE ...CHE FACCIO CONTINUO A STAR A CASA CN CAUTELA ASPETTANDO MIGLIORAMENTI O CONTINUO A CERCARE IL FOCOLARE D QSTO MALESSSERE?


PUO ESSERE DAVVERO SOLO "DEBOLEZZA"?








[#13] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Più che debolezza, ripeto, i dati di laboratorio da lei presentati indicano Anemia.

Deve consultare quindi (strano che non sia già stato fatto) il suo medico di base, per un'eventuale terapia o per un eventuale consulto ematologico.

Saluti.
[#14] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
GRAZIE PER IL CONSULTO DAVVERO EASUDIENTE!!!

SON FELICE CHE GRAZIE A LEI HO RISOLTO QUELL IMBARAZZANTE DUBBIO CHE MI TORTURAVA!

FARò CM HA DETTO LEI .



BUONA GIORNATA


[#15] dopo  
Dr. Davide Ventre
44% attività
4% attualità
20% socialità
SONCINO (CR)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
buona giornata a lei e ci informi quando tutto sarà concluso e/o per qualsiasi cosa.
[#16] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
stasera la febbre è salita piu del solito e m è venuta forte malditesta.. da 4 giorni nn stavo prendendo assolutamente nulla..e domani sarei dovuta andare da un altro medico consigliato dal mio medico d famiglia per un consulto
però allarmata dalla febbre a 38 sono andata all ospedale per sapere se era il caso d prendere qlcosa .
arrivata li però la febbre è riscesa e il medico m ha dettto che si meraviglia come nn hanno subito capito fosse una BRUCELLOSI.. e che le analisi che ho fato nn hanno peso perchè ho preso antibiotici e si dovevano fare lontano dagli antibiotici.

non so piu che pensare.
[#17] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
ah poi volevo aggiungere che cmq la temperatura oscilla cn valori piu alti del solito da 3 giorni e mi ho il viso irritatissimo non so la terminologia adatta nn so se si puo chiamare irriazione cutania eritema... ma ho tutto il viso irritatissimo mille piccole bollicine sottocutanea in tutto il viso..