Utente 127XXX
Gentili dottori, buongiorno.
Spero di ricevere al più presto una vostra risposta, poichè ho dei dubbi riguardo alla condizione dei miei piedi.
Spiego la mia situazione.
Una decina di giorni fa ho cominciato ad avvertire prurito nella zona interdigitale (per la precisione nel quarto e quinto spazio) di entrambi i piedi. In un primo momento non ho dato particolare importanza alla cosa, ma venerdì scorso è comparsa una vescica sulla pianta del piede sinistro, proprio sotto l'ultimo dito.
Nel giro di pochi giorni le vesciche sono aumentate (ne avrò sei o sette sul sinistro e una sul destro) e diventate anche dolorose, tanto da impedirmi una camminata normale. Queste rilasciano in abbondanza un siero giallo-arancione, in continuazione! Inoltre, negli spazi dove prima avevo prurito, è comparsa una patina biancastra.
Preso dall'ansia, ieri mi sono recato al pronto soccorso, dove hanno forato alcune vesciche, prescritto pediluvi con acqua e sale e disinfettazione costante.
I medici mi hanno spiegato che tutto ciò è dovuto alla macerazione del piede, che restando umido provoca le vescicole.
Tuttavia sono preoccupato per l'eventualità di una micosi del piede: può la sola macerazione provocare la patina biancastra, le vescicole e l'abbondante fuoriuscita del liquido sopracitato?
In attesa di una risposta che mi rischiari le idee, vi porgo i miei più cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Ma scusi,
cosa aspetta ad andare da un dermatologo?
La cosa migliore è la visita, per cui si affretti . La diagnosi, se via Internet è impossibile, potrebbe essere semplicissima "de visu" per cui...

Saluti

Mocci