Utente 808XXX
gentili medici...tra qualche giorno dovrò fare intervento di varicocele...previsto credo per la settimana entrante...ma ho un po di tosse e a volte starnuto...non sono cose eccessive....con esami del sangue ho inr 1,20 e attività protrombinica 77 se non erro...non so se opteranno per anestesia spinale o generale...ma in qualunque caso può essere pericoloso?? io non nascondo che ho un po paura perchè o sentito che con la tosse si possono bloccare i polmoni in anestesia generale o una cosa simile...cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente buona sera, ci ritroviamo!
I polmoni non si "bloccano" con la tosse, se l'intervento è urgente si opera comunque. Nel suo caso,intervento programmato, sarà il suo anestesista, dopo averla visitata, a decidere se il disturbo è lieve o meno e se può essere operato. Comunque io le consiglio, per riuscire ad operarsi finalmente, di rivolgersi al suo medico curante, se non lo ha già fatto, per farsi visitare e prescrivere una terapia che possa risolvere, in questi giorni di attesa dell'intervento, il suo problema respiratorio che non mi sembra grave da quello che riferisce. Della coagulazione abbiamo parlato a lungo, e così pure del tipo di anestesia, non c'è nulla da aggiungere. I valori attuali sono discreti, si metta tranquillo e curi la tosse.Un saluto e ci faccia sapere come è andato l'intervento
[#2] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
salve gentile dottore...io sto già facendo aereosol e prendo uno sciroppo per la tosse ...con questo spero le cose si risolvino...grazie della sua risposta...cordiali saluti...
[#3] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008

Ma questi farmaci li ha prescritti un medico dopo la visita o li assume di propia iniziativa? Ha tempo per curarsi prima dell'intervento, lo faccia bene.... e poi mi raccomando, in questi giorni di inverno improvviso, non si esponga ma stia riguardato. Un saluto
[#4] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
caro dottore no li sto assumendo di mia iniziativa per cercare di far passare il poco di tosse...non o trovato indispensabile recarmi dal mio medico perchè credo non avrebbe fatto altro che prescrivermi già ciò che sto facendo...
[#5] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Dovendo operarsi è meglio si faccia vedere dal medico: l'automedicazione ha dei limiti. Un saluto
[#6] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
grazie dottore...lei come procederebbe in conseguenza del fatto che ho un po di tosse e inr 1,20 nell'ultimo esame fatto, risalente a circa un mese e mezzo fa??cosa mi consiglia tra anestesia totale o spinale?non vorrei avere complicazioni con la spinale,per quanto riguarda il rimanere paralizzato,e vorrei sapere se invece un po di tosse non e da considerarsi una complicazione per la generale....grazie mille un abbraccio.
[#7] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
gentile utente, allora:
1) come procederei con la tosse lo ho già scritto, invitandola anche a farsi visitare e spero lo abbia fatto
2) Che anestesia fare, le abbiamo già detto che lo può e lo deve decidere solo l'anestesista che si occuperà di lei. Da qui noi non possiamo dare indicazioni di tale genere e decidere nulla.
Ha fatto una visita anestesiologica, visto che l'intervento è prossimo?
3) Rischi generici ci sono sempre, quando si fà una anestesia. Non pensi a complicanze gravi, si affidi alla competenza dell'anestesista ed alle sue decisioni.
[#8] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
salve dottori...volevo dirvi che sono stato operato di varicocele giovedì...non o molto dolore infatti mi alzo spesso dal letto e mi vado a sedere..anestesia generale e non so la tecnica usata o letto solo legatura delle vene ecc non ricordo però...cmq tra un paio di giorni dovrò fare visita di controllo ed eventualmente togliere i punti...volevo chiedervi cosa dovrei evitare a livello di sforzi e quando potrò riprendere la scuola? grazie
[#9] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile utente, è con viva soddisfazione che apprendiamo tutti il buon esito dell'intervento, e le facciamo tanti auguri per una rapida ripresa che sicuramente sarà tale vista la giovane età.
Per dare i consigli che ci chiede, la persona più indicata è il chirurgo che la ha operata, infatti il riposo dovrebbe essere non meno di 15-20 giorni per la scuola e non meno di 2 mesi per attività più impegnative.
Tuttavia, non mi prenda alla lettera, perchè tutto dipende dal decorso postoperatorio. Un saluto.
[#10] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
grazie dottore...volevo chiederle ma e vero che in questo momento l'eiaculazione e pericolosa?che si deve aspettare un po?e poi ogni volta che vado in bagno ad urinare dopo un dieci minuti mi esce sempre una goccia di urina...premetto che in bagno io la faccio tutta non mi spiego il perchè si verifichi questa cosa e come mai dopo un po,cioè uando proprio uno non se lo aspetta...e normale?dovuto al varicocele appena operato?
[#11] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Lei non ha nessun problema particolare. E' ovvio che il recente intervento impone un periodo di riposo, il che comprende l'astensione da tutte le attivita' fisiche, inclusa quindi quella sessuale. Se il post operatorio procede bene, e se il Chirurgo alla visita di controllo le dara' il "via", potra' tornare a scuola piu' o meno nei tempi consigliati dalla Collega.
Infine, a distanza di almeno sei-dodici mesi, sara' possibile fare il punto della situazione con un nuovo spermiogramma.
Cordiali saluti
[#12] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
dottore ma dovrei preoccuparmi per una conseguenza di idrocele??in quanto in passato sono stato già operato non vorrei che dopo il varicocele mi ritorna come causa...e un ultima cosa,l'eiaculazione rovina il lavoro?nel senso compromette la fertilità e può essere causa di recidiva?
[#13] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
La risposta alle sue tre domande e'... un triplo "no"! Stia tranquillo.
Cordiali saluti
[#14] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
salve cari dottori vi scrivo nuovamente in quanto ho cercato di evitare perchè avete già colmato le mie paure e i miei dubbi ma devo togliermi un ulteriore dubbio che è quello dell'eiaculazione tanto temuta avvenisse di notte e così e stato...ieri...ma la cosa strana che volevo dirvi e che non mi e tanto piaciuta la sensazione che non capisco se sia stata reale o solo del sogno..in pratica durante l'eiaculazione mentre dormivo ho avvertito come un fastidio,tipo dolore,non so spiegarlo ma non era proprio quell'eiaculazione che tutti si aspettano,ho sentito proprio un fastidio...ora non so non ricordo se il fastidio era reale o se ero sveglio o no...ma la cosa mi ha spaventato e cerco in voi un ultima e consolante risposta..vi ringrazio anticipatamente cordiali saluti...
[#15] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Le sue paure sono ingiustificate: non è successo nulla di grave, stia tranquillo.
Cordiali saluti
[#16] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio per la sua come sempre gentile disponibilità...cordiali saluti
[#17] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
salve gentili medici domani ho il controllo col mio andrologo...prima mi sono un po masturbato per la prima volta dopo l'intervento...senza eiaculare però...per quello aspetto ancora perchè voglio andarci piano...involontariamente però e fuoriuscito un liquido non era sperma ma mi sono per così dire un po bagnato,potreste dirmi di cosa si tratti?e stato dovuto forse che stavo per raggiungere l'orgasmo e mi sono fermato?credo l'importante sia non fare uscire sperma giusto?
[#18] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Ma chi le ha raccontato queste cose??
[#19] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
ho letto in internet che non ci si deve masturbare per un mese...credevo per l'importanza del fatto che in quel lasso di tempo si deve evitare l'eiaculazione quindi mi sono masturbato senza eiaculare ma ho riscontrato solo fuoriuscita di liquido preseminale...non vorrei che per questo ''istinto involontario'' abbia recato danni :( ho letto che con la masturbazione prima dei 30 giorni si può recare danno all'operazione...ma non ho riflettuto si trattasse proprio della masturbazione credevo l'importante era non eiaculare e invece ci ho fatto caso solo ora...non vorrei che per questa mia mancanza abbia compromesso l'operazione stasera cmq lo riferirò al mio andrologo,mi scusi gentile dr spina se la importuno così tanto ma non posso fare a meno di scrivere a voi quando qualcosa mi turba perchè so che rispondete sempre e le risposte non potrei trovarle in altro posto più complete di quelle vostre...stasera per il controllo non so se mi farà un ecodoppler o qualcosa per controllare la riuscita dell'intervento in ogni caso caro dottore vorrei sapere: se,mettiamo caso,abbia compromesso qualcosa,si vedrebbe subito con ecodoppler oppure le conseguenze arriveranno in un lontano futuro come una recidiva?
[#20] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Non so dove abbia letto queste cose (spero non su questo sito!) ma la maggior parte delle sue affermazioni non trova alcun riscontro scientifico.
L'ecocolordoppler puo' anche farlo ma al momento non si aspetti nessuna notizia riguardo la buona riuscita dell'intervento. Consigliabile invece uno spermiogramma a distanza di 6-12 mesi dall'operazione.
Insomma stia tranquillo e faccia le visite di controllo come indicato dal Chirurgo che ha operato.
Cordiali saluti
[#21] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
d'accordo farò come lei dice...le informazioni (riguardo al periodo di astinenza della masturbazione) su questo sito leggendo le risposte a domande poste da altri utenti...praticamente ci sono risposte che vanno dall'abolizione della masturbazione per 30 giorni,altre per circa 15 giorni e alcune risposte addirittura che ci si può masturbare in uanto non succede niente ma si preferisce consigliar eun lasso di tempo solo per evitare che all'eiaculazione ci siano magari dolori o fastidi (ma non che comporti danni...sempre stando a ciò che ho letto) per questo dottore le chiedo personalmente perchè non o trovato risposte eque,ma più pareri e da parte mia più dubbi e paure..per quanto riguarda lo spermiogramma si per quello nessun problema ero al corrente che si deve fare tra circa sei/dodici mesi dall'intervento...l'unico mio dubbio restava quello della masturbazione..se aspettare e se invece masturbandosi si incorra a dei rischi poichè ho trovato molti pareri in merito..ecco perchè mi rivolgo esclusivamente a lei perchè più leggo e più dubbi mi insorgono...cordiali saluti e grazie di cuore
[#22] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Faccia come crede, ma in ogni caso questo non comportera' problemi riguardo la buona riuscita dell'intervento.
Cordiali saluti
[#23] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
salve gentili medici
sono già passati un mese e circa 2 settimane dal mio intervento..volevo dirvi che alla terza settimana ho iniziato a riprendere le attività,soprattutto la prima eiaculazione...da li poi o fatto la vita normale (non mi sono curato delle masturbazioni,alcune anche a distanza di pochi giorni..) ma dopo 3 settimane credo sia tutto ormai nella norma....non vorrei aver esagerato ma la mia paura e perchè senza accorgermene non o aspettato nemmeno molti giorni da una masturbazione ad un altra...il varicocele possa ripresentarsi anche per una rapida ripresa masturbatoria ed eccessiva post operatorio? no vero?dopo 3 settimane?
[#24] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Lei si crea troppi problemi. Non e' successo nulla. Stia tranquillo e basta.
Cordiali saluti