Utente 133XXX
Buonasera,
innanzitutto vorrei ringraziarVi per il servizio che offrite.
Ho una domanda riguardo al post-operatorio di una ciste pilonidale. Sono stato operato il 6/10/09 con il seguente trattamento: incisione cutanea a losanga, asportazione del tessuto adiposo comprendente la cisti fino alla fascia, emostasi, sutura a strati con punti staccati.
Questa mattina, sabato 17 ottobre, mi sono stati tolti i punti. Ero stato altre volte in ospedale per le medicazioni, ma i referti segnalavano che non vi erano "raccolte sottocutanee". Eppure questa sera, dopo aver sentito un odore terribile, ho tolto la garza per vedere cosa fosse successo e in effetti c'era stata la fuoriuscita di un po' di siero biancastro maleodorante.
Ora sono preoccupato. Può dipendere, secondo voi, dalla pressione che ho sicuramente esercitato sedendomi (oggi sono stato seduto a lungo) o si tratta di qualcos'altro per cui dovrei preoccuparmi? Questa cisti sembra davvero un incubo senza fine!
Attendo fiducioso un riscontro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
Gentile signore
purtroppo la cisti pilonidale può avere evoluzioni post chirurgiche simili alla sua. Tuttavia prima di parlare di recidive o raccolte sierose è necessaria una visione diretta che ritengo opportuno effettui il collega che l'ha operata.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 133XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio molto per il consulto. Provvederò certamente a una visita.