Utente 784XXX
Egregi dottori,
ho fatto una grande stupidaggine e ora vorrei chieder un consiglio. So che la risposta definitiva la avrò solo da un test del sangue ma x il momento son impossibilitata e l'angoscia mi uccide.Son ricoverata all'osp. x gravidanza a rischio.La mia vicina di letto è diabetica e si fa le punture prima di ogni pasto.Siccome anch'io ho la glicemia leggermente alta, le ho chiesto se posso provare anch'io i valori degli zuccheri.Detto fatto-la puntura è piccolissima e leggerissima ma la mia compagna di stanza non avevo cambiato l'ago dalla sua puntura precedente.Ora son tormentata dalla paura di HIV e altre malattie e in + non posso confidarmi con nessuno e essendo in osp. non posso neanche fare i test del sangue in laboratorio.
Vorrei soltanto sapere se le probabilità di contagio sono alte,visto che, comunque la puntura è leggera e sottile e fuoriesce una goccia di sangue solo se il dito viene schiacciato dove è avvenuta la puntura.
grazie mille.
disperata (cretina)
[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Scapellato
44% attività
20% attualità
20% socialità
PARMA (PR)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile signora,
è' in ospedale, il posto giusto per fare gli esami: ne parli col medico (o con un'infermiera che le dà fiducia)e chissenefrega se le dice qualcosa: è un'adulta, fra un po' sarà una mamma, non è mica all'asilo. Quasi sicuramente non sarà niente, ma è meglio verificare. I dottori vanno e vengono, il bambino resta. Tra l'altro è interesse di tutti, compreso il personale che l'assisterà per il parto, sapere se va tutto bene.
Cordiali saluti