Utente 284XXX
vorrei avere un parere su questo ecocardio grazie.
Diametri endocavitari,spessori parietali,indici di contrattilità globale e cinesi segmentaria nei limiti della norma.
Prolasso dei lembi valvolari mitralici particolarmente di quello posteriore condizionante jet da rigurgito valvolare di grado moderato.
Diffuse alterazioni degenerative della radice aortica e degli apparati valvolari consone all'età.
Ectasia del bulbo aortico di aspetto a trifoglio che presenta i seguenti diametri:3,9-4,0-4,27 cm.
Normale la giunzione sino-tubolare.Lieve dilatazione dell'aorta ascendente 3,9 cm a circa 5 cm dal piano valvolare.
Valvola aortica tricuspide.Normali le cavità destre.
Alterata compliance del ventricolo sinistro.Pericardio indenne.
grazie pilone franco

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
la sua situazione non appare al momento tale da doversi preoccupare di una valutazione cardiochirurgica (per un intervento...) tuttavia deve essere tenuta sotto controllo con esami eco almeno semestrali ed eventualmente dovrebbe eseguire una angio TAC toraco addominale per avere una correlazione dei diametri che sono stati valutati ecograficamente con quelli radiografici (più attendibili).
Per il resto tenga sotto controllo i fattori di rischio cardiovascolare (fumo, colesterolo, pressione,.....)

cordiali saluti

dr Actis Dato
http://crea.html.it/sito/actisdato/
[#2] dopo  
Utente 284XXX

Iscritto dal 2007
la ringrazio dottore,volevo chiederle da quanti cm di dilatazione bisogna pensare a l'intervento?in cosa consiste l'angio tac toraco addominale?è uguale la tac toracica con contrasto?del rigurgito mitrale moderato cosa ne pensa?scusi se la importuno.distinti saluti
pilone franco
[#3] dopo  
Dr. Massimo Scorretti
24% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Signore, sebbene si registrino dei valori anatomici dell'aorta leggermente superiori alla norma, non vi è tuttavia nulla da preoccuparsi. Volevo chiederle i motivi per cui si è sottoposto all'ecocardio e se esiste una sintomatologia che l'ha condotta ad effettuare l'esame. Ripeterei l'eco con cadenza annuale e monitorerei i principali parametri di funzionalità cardiovascolare quali pressione arteriosa e ritmo. Per il resto stia tranquillo.
un saluto
dott. Massimo Scorretti
[#4] dopo  
Dr. Guglielmo Mario Actis Dato
44% attività
8% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Relativamente alle domande che mi pone rispondo:
* il diametro che viene considerato attualmente come indicazione chirurgica è dai 5 cm in su con alcune eccezioni
* la TAC è un esame radiografico con un mezzo di contrasto che viene iniettato in vena
* il rigurgito mitralico moderato non è al momento chirurgico in quanto ha una funzione ventricolare normale e diametri non sono aumentati

cordiali saluti

Dr GM Actis Dato