Utente 999XXX
Gentili Dottori,

Tutta la mia famiglia (i miei bambini prima, noi genitori e i nonni poi…) questa estate abbiamo preso i pidocchi. Quasi certamente ce li abbia passati una ragazzina affetta da epatite c.
Sul vostro sito ho letto che i pidocchi non portano alcuna malattia ma sul foglietto illustrativo dello shampoo utilizzato per eliminarli leggo “Il pidocchio può trasmettere alcune malattie infettive in quanto, succhiando il sangue infetto di un malato, può diventare a sua volta vettore di agenti patogeni”.
Non voglio entrare nel merito di tutte le “malattie infettive”, ciò che interessa sapere è il caso specifico dell’epatite c e cioè se, essendo stati i primi ospiti subito dopo la ragazzina, c’è, che voi sappiate, anche solo una qualche possibilità di averla contratta anche noi (i miei bimbi soprattutto, che sono stati i primi).

Ringrazio cordialmente
[#1] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli
32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
può stare tranquilllo, in nessun modo il pidocchio o qualunque altro animale può trasmettere l'epatite C (il virus si trasmette solo da uomo a uomo)

Buona Serata
[#2] dopo  
Utente 999XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la sua cortese risposta, ci ha tolto un grosso pensiero.


[#3] dopo  
Dr. Roberto Chiavaroli
32% attività
4% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
No, in nessun caso i pidocchi o altri animali possono trasmetttere il virus dell'epatite C ( si trasmette da uomo a uomo)

Cordiali Saluti