Utente 122XXX
Salve a tutti, prima di consultare il mio specialista mi picerebbe sapere il vostro parere una seconda volta. Questi sono gli risultati del Esame Liquido Seminale fatto la setimana scorsa;

Carateri Fisici

Quantita 2.9
ph 7,5
Viscosità Aumentata +
Fluidicazione Incompleta

Conteggio

Concetrazione 2,3
Concetrazione totale 6,7

STUDIO DELLA MOBILITA NEMASPERMICA
Dopo la 1a ora
Mobili Progresivi 8
Mobili non progresivi 21
Immobili 71

Dopo la 2a ora
Mobili progresivi 8
Mobili non progresivi 13

Test All'Eosina
Nemaspermi vivi 70

MORFOLOGIA
Forme normali 6
Forme anormali 94
Forme immature Rare
Agglutinati Rari
Leucociti 0,3
Emazie Asenti

Spermar Test non valutabile
Swelling test non valutabile

Conclusioni:
OLIGOASTENOZOOSPERMIA SEVERA. TERATOZOOSPERMIA

Rispeto all test che feci due anni fa,le cose sono migliorate di poco,ma esiste ana cura nel mio caso? Che cosa mi consigliate di fare?

Grazie




Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caqro sigmnore,
non oso pensare come fosse due anni fa. Qua si tratta di gravi problemi di fertilità, non esiti a consultare esperto collega che tali problemi a volte sono progressivi e possono arrivare alla completa assenza di spermatozoi. Le cause che possono avere determinato queste alterazioni sono circa 12 poer cui serve assolutamente un consulto dal vivo.
[#2] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
l'esame che lei ha trascritto evidenzia una alterazione nella quantità degli spermatozoi (oligozoospermia), nella percentuale di spermatozoi morfologicamente normali (teratozoospermia) e nella percentuale di spermatozoi dotati di motilità progressiva (astenozoospermia).
Solo una visita andrologica può essere in grado di individuare la causa di queste alterazioni e quindi di prospettare una terapia utile nel suo caso specifico.
Ulteriori informazioni su questi tempi può trovarle all'indirizzo www.giambersio.it
Cordiali saluti