Utente 133XXX
salve,ho 46 anni e all'età di 12 anni sono stato circonciso per fimosi stretta.
Evidentemente chi mi ha operato non si e reso conto del danno che mi ha causato.
difatti non ho più sensibilità sul glande,e quando ho rapporti con la mia,non riesco a godere per nulla,e ci metto troppo tempo.Questa situazione mi causa molta angoscia e sofferenza tanto che un po alla volta, mi stò tagliando la cucitura con la speranza,di riportare la pelle fino a ricoprire il glande,per ridargli la sensibilità che avevo un tempo.Il fatto che e più pulito o altro non mi conforta.
stò anche cercando di trovare un bravo dottore che mi possa aiutare nel mio caso.grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
No faccia manovre incongrue che le possono creare dei danni e chieda la consulenza di un andrologo.

Distinti saluti