Utente 941XXX
Salve, sono un ragazzo di 21 anni, pratico calcio e palestra con regolarità e da circa qualche mese avverto alla spalla dx nel momento che effettuo i normali movimenti dei "crilli" non riesco a trovare il termine esatto per descrivere ma in pratica la spalla mi "crella" di continuo. Sono andato dal mio medico curante il quale mi ha mandato a fare i raggi.

Il risultato è :
- Non calcificazioni pararticolari
- Riduzione dello spazio subacromiale su base osteoproduttiva

Volevo sapere per prima cosa cosa significa il tutto. Se ci sono dei rimedi, Premetto che non avverto dolori. Devo smettere con l'attività sportiva o cmq usare degli antinfiammatori..

Grazie x L'attenzione. Cordiali Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
"Riduzione dello spazio subacromiale su base osteoproduttiva
" vuol dire che lo spazio sotto all'acromion è ristretto e quindi il tendine che deve scorrere in quello spazio può trovare difficoltà e a lungo andare danneggiarsi.
Le consiglio una visita ortopedica, meglio se presso uno specialista che si occupi specificamente di patologie della spalla per valutare la Sua situazione e decidere il da farsi. Non so quali strutture ci siano a Teramo, ma può chiedere al Suo medico
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 941XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dr. Donati per la risposta tempestiva, allorchè questa mattina mi sono recato dal mio medico curante, il quale dopo aver visionato le lastre da me portare mi ha detto di tenere a riposo le spalle, in pratica mi ha detto di continuare a fare sport ma senza allenare le spalle.. e vista la mia giovane età con il riposo lo spazio ritornerà come prima... io sinceramente sono un pò scettico e preferirei farmi visitare da un ortopedico.. per stare più tranquillo! in settimana infatti prenoto una visita specialistica. Grazie ancora e cordiali saluti!