Utente 132XXX
Salve, mi sono tagliata un dito con una lama. Come posso medicarlo? (mi sono portata via proprio uno strato di pelle e hè fuoriuscito parecchio sangue, lo strato di pelle staccato l'ho tolto via strappandolo).
Non avendo altro al momento ho usato:
amuchina per disinfettarlo,
messo una pomata a base di mercurio cromo;
messo un pezzettino di garza di fitostimolina e chiuso tutto con due cerotti. Posso continuare cosi con la medicazione? Mi consigliate qualcos'altro? La connettivina? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
E' poco utile che io le consigli come fare la medicazione: prima di tutto bisogna vedere che tipo di ferita si e' procurata, quanto e' profonda, quanto e' estesa, quant'e' l'entita' del tessuto perduto. Quindi va fatta un'accurata detersione al fine di evitare infezioni e infine bisogna valutare se non sia necessario utilizzare punti di sutura o altri sistemi per consentire una chiusura, ove possibile, di prima intenzione. In certi casi e' anche consigliabile effettuare una profilassi antibiotica. Tutto questo serve ad evitare complicanze (come appunto le gia' citate infezioni) ma anche a garantire un consolidamento e una rimarginazione ottimali, non solo dal punto di vista strettamente Medico-Chirurgico, ma anche dal punto di vista estetico: una ferita poco curata puo' esitare infatti in una brutta cicatrice.
Ovviamente alcune di queste precauzioni potrebbero essere non indispensabili qualora la ferita si presentasse molto piccola e pulita, pero' per dirle questo e' necessario che la visiti un Medico.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
A completamento di quanto detto che condivido, è importante verificare la copertura antitetantica ed eventualmente provvedere in caso di mancata protezione. Auguri!