Utente 133XXX
Salve! Sono uno studente di Medicina e Chirurgia. Vorrei porre alla vostra attenzione una domanda. Ho saputo che glucagone e adrenalina sono ormoni catabolici, glicogenolitici, lipolitici e iperglicemizzanti, e che,date queste loro caratteristiche, fanno dimagrire. Mi è poi stato detto che i glucocorticoidi sono anch'essi iperglicemizzanti, glicogenolitici e lipolitici. Perchè dunque queste ultime sostanze fanno invece ingrassare?
Attendendo una vostra gentile risposta, vi ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Collega, la tua è una domanda molto lecita e in effetti sembrerebbe un paradosso ma in realtà non lo è; nonostante siano tutti ormoni iperlicemizzanti lo sono in modo assolutamente differente. Per esempio il glucagone è iperglicemizzante grazie all'attivazione della degradazione del glicogeno (glicogenolisi) a livello epatocitario con conseguente rilascio di glucosio nel torrente ematico, bloccando, inoltre, l'esterificazione dei trigliceridi attraverso la via ossidativa, esplica un effetto chetogenetico mediante la beta-ossidazione intramitocondriale degli acidi grassi (pertanto "smonta" i grassi); il cortisolo invece è iperglicemizzante attraverso lo stimolo della gluconeogenesi epatica, che in questo caso viene sostenuta dagli amminoacidi derivanti da un accentuato catabolismo proteico, soprattutto a livello dei muscoli scheletrici ed è per questo che la sua azione è definita anti-insulinica. Accentuando l'insulinoresistenza si ha un'accumulo di acidi grassi e quindi si ingrassa.
Sembra complicato ma è tutto incredibilmente lineare.
Molto Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 133XXX

Iscritto dal 2009
Gentilissimo Dr. Manunta, La ringrazio tantissimo. La Sua risposta mi è stata molto d'aiuto e mi ha chiarito le idee.

Cordiali Saluti