Utente 108XXX
Gentilissimi dottori, vi scrivo per mia sorella.. ha 29 anni e da alcuni anni nonostante la giovane età soffre di dolori alla schiena in basso.. ha accusato il primo episodi circa 6 anni fà, l'anno scorso su mia insistente richieste ha fatto dei raggi, e il dottore ha indicato come diagnosi una lombalgia e cervicoartrosi muscolatensiva , consigliandoli di non prendere pesi, e di fare un po' di movimento.. le scrivo perchè mi sono accorta che quando cammina tende a piegare le ginocchia, inoltre piagandosi in avanti non risce assolutamente a toccare i piedi con le dita ma si ferma piu' o meno all'altezza delle ginocchia...non vorrei che la diagnosi sia sbagliata e che bisognerebbe fare altri accertamenti.. secondo voi è giustificato?
grazie fin da ora per la vs. disponibilità.
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Se Sua sorella ha male alla schiena è normale che il movimento di flessione possa non essere comopleto. Sul fatto che "quando cammina tende a piegare le ginocchia" non è possibile fare ipotesi senza verderla.
Le consiglio quindi di sottoporsi a visita specialistica ortopedica meglio se presso un esperto di patologie vertebrali. Non so a Brindisi quali siano le possibilit°: bisogna che chieda al Suo medico; altrimenti a Bari può rivolgersi alla Ortopedia dell'Umberto I ( http://www.asl.bari.it/UnitaOperativa.aspx?Organizzazione=488 ) oppure alla III Clinica Ortopedia del Policlinico di Bari
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
GRAZIE PER LA SUA RISPOSTA,
le volevo dire che anche quando non ha dolore non risce a fare il movimento di flessione completo ma si ferma circa quando le dita delle mani si trovano all'altezza delle ginocchia... cerchero' un ortopedico,.. ma dalla sua esperienza a cosa puo' essere ricondotto il fatto che quando cammina piega un po' le ginocchia?
io le ripeto piu' volte che quel modo che ha di camminare non è naturale, e sono preoccupata non vorrei che sia qualche problema a livello degli organi addominali.
volevo aggiungere che soffre inoltre di dolori al collo, sente dietro quasi come delle pulsazioni (come un cuore che batte), e un fastidio che si estende fino alla gola.
grazie e mi scusi.