Utente 133XXX
Buongiorno,
ho 31 anni, peso 95 kg, sopravveso di 10-15 kg.
La mia frequenza cardiaca e' a riposo di 80-85 battiti al minuto, ma basta che cammini normalmente perche' raggiunga i 100.
Ho recentemente misurato la pressione, che a riposo si aggira sui 130/85, ma anche in questo caso mi sono sufficienti leggeri sforzi come pochi gradini di scale a farla salire a 160/100.
Ho effettuato 2 mesi fa una visita cardiologica, in cui e' emerso un leggero prolasso mitralico.
Vorrei chiedere se una frequenza cardiaca cosi' elevata a una pressione che ha sbalzi eccessivi rapportati a sforzi di lieve entita' possono essere da ricondurre unicamente al mio sovrappeso.
Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
se si escludono eventuali stati anemici e/o di alterata funzione tiroidea, la risposta è un semplice sì.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 133XXX

Iscritto dal 2009
Nell'ultimo esame del sangue effettuato, tutto era nella norma a parte ALT e AST. Ormoni tiroidei, Hb , GB normali.
Grazie per la pronta risposta, semplice, ma chiara.