Utente 132XXX
Gentili dottori,sono un ragazzo di 18 anni e da un anno ho dei rapporti sessuali con la mia ragazza,la prima volta che abbiamo fatto l'amore ero molto nervoso,ma stranamente non durai poco.oltre 20 minuti e come prima volta mi sembra abbastanza,il problema è subentrato in seguito,non duro più di un 4 minuti più o meno,da cosa può dipendere?eppure io sono tranquillo,nn capisco proprio..e perche durante la masturbazione riesco a controllarmi e invece nel rapporto no?grazie per le risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,non c'e' da spaventarsi,specialmente in considerazione della buona resa iniziale.Il tempo e le situazioni logistiche piu' idonee (leto e non macchina),,permetteranno di migliorare le performances.Comunque,potrebbe essere questa una opportunita' per incontrare un andrologo esperto. Cordialita'.
[#2] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
La prima volta era incosciente. Sbaglio o non viene proprio da Napoli il proverbio che ......... non vuole pensieri ?

Che metodi contraccettivi utilizzate ? Dove lo fate ? Ogni quanto lo fate ?
Sono mille le condizioni che possono condizionare un mancato controllo dell'eiaculazione.
[#3] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Uso il profilattico e lei assume la pillola,stiamo sempre a casa,e dipende di solito 1 volta a settimana o ci sn periodi un pò + lunghi,quello che dico io e che non ho voglia di fare nessun record perche sarei il primo a scocciarmi,vorrei solo riuscire ad avere un buon rapporto che soddisfi me e il mio partner
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...abbia pazienza e vedrà che il rapporto,comunque saltuario e programmato,migliorerà.Comunque,sottolineo la necessità di approfittare per farsi visitare da un esperto andrologo.Ne parli con il Suo medico,inbentandosi una dolenzia testicolare legata ad una pallonata... Cordialità.