Utente 134XXX
Salve,
da circa una settimana ho questo strano dolore al petto che si intensifica quando inspiro completamente e se tossisco.
Credo di avere una allergia alimentare ma non ho ben chiaro quale sia l'allergene (probabilmente qualche conservante). Mi capita, a volte, di avere reazioni allergiche ti tipo asmatico e, in particolare, questo dolore al petto, è sorto dopo una reazione piuttosto forte, durata circa 5 ore. Avverto anche una sensazione di oppressione al petto ma non ho altri dolori. In ultimo ho una sensazione di secchezza al naso e quando respiro avverto troppo il freddo dell'aria. So che dovrei farmi visitare ma la settimana è trascorsa immaginando che fosse un dolore passeggero, in ogni caso, il mio medico è di riposo il sabato e la domenica e potrò andarci soltanto lunedì.
Su internet ho letto dell'importanza di non sottovalutare questo genere di dolori anche se non irradiano il braccio sinistro, cosa mi consigliate ma soprattutto cosa potrebbe essere ??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
considerata la sua giovane età, è francamente difficile che possa essere un dolore di origine cardiaca. Potrebbe riferirsi però ad un processo bronchitico, tuttavia on line è impossibile effettuare una diagnosi precisa.
Si rivolga a breve al curante.
Saluti