Utente 133XXX
Salve, agli inizi di agosto sono stata operata per un'appendicite subacuta retrocecale flemmonosa con peritiflite plastica adesiva. L'operazione è arrivata d'urgenza perchè non era facile effettuare una diagnosi, ma è andata bene ed il decorso postoperatorio è stato regolare. Nell'ultima ventina di giorni accuso spesso dolori o fitte nella fossa iliaca destra che si ripercuotono sul fianco e, a volte, sulla fascia muscolare lombare. Il dolore non è continuo, e per adesso sto ovviando con il Synflex 550 che mi sembra avere effetto nel lenire il dolore e mi era stato già prescritto, in fase pre-operatoria, dal medico.
Vorrei sapere se questi dolori possono essere dovuti a complicazioni postoperatorie o se possono dipendere da altro (es. variazioni climatiche o di umidità) e come posso meglio gestirli ed affrontarli. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La relazione in termini di tempo e sede del dolore con la recente appendicectomia potrebbero far ipotizzare una relazione tra l' intervento stesso ed il sintomo attualmente presente di natura da determinare.
Detto questo, un esame obiettivo appare indispensabile prima di ogni ulteriore considerazione, credo quindi che nel dubbio sia corretto far valutare la situazione dal suo medico ed eventualmente dal chirurgo. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 133XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio!