Utente 132XXX
gentili dottori

Vi pongo una domanda sull isotretinoina che mi desta molta curiosità anche se non mi riguarda in modo diretto e personale perche per ora non ho mai assunto questo farmaco.

-In caso di acne mettiamo l'ipotesi di successo(che con alta probabilità è cosi) della terapia con isotretinoina; l'utizzo successivo dei laser (mettiamo pure l'ipotesi frazionali) è vero che non possono essere eseguiti per diversi mesi dpo la terapia??

-Potrei chiedere i motivi dermatologici-estetici???

Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
è vero.
La ragione di ciò risiede negli effetti mucocutanei di questo retinoide , che causa a livello della pelle vari effetti.
Fragilità cutanea, secchezza, assottigliamento,desquamazione, più o meno marcata.
Capirà dunque come l'utilizzo di questi laser aumenti grandemente , nei primi mesi, la possibilità di effetti avversi, quali danni cutanei assolutamente evitabili.
cordialità
[#2] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille per la risposta
CARISSIMI SAUTI
[#3] dopo  
Utente 132XXX

Iscritto dal 2009
Ho ancora una domanda:

-cosa significa che un farmaco puo dare orgine a fenomeni di sensibilizzazione(vedi Benzoil perossido)??

Grazie
SALUTi!
[#4] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
La domanda non è chiara , avulsa da un contesto , comunque la sensibilizzazione fa parte dei fenomeni allergici.
Cordialità