Utente 919XXX
Buongiorno, vorrei avere chiarimenti in merito ad un esito di un holter cardiaco portato da mia mamma 59 anni, operata lo scorso anno con sostituzione di valvola mitralica. Al momento è in cura con Lanoxin per fibrillazione cardiaca, più Lasix e Cumadin.
L'esito dell'holter é il seguente:

Fibrillazione atriale per tutta la durata della registrazione alla frequenza media di 64 bpm.
Presenza di numerose pause patologiche sopra i 2 secondi generlmente notturne e nel primo mattino di cui la più lunga di 2,8 sec.
Rara extrasistolia ventricolare polimorfa e isolata.
Assenza di modificazioni di ST rispetto al basale peraltro già alterato, di significato patologico.
Nessun sintomo segnalato in diario.

L'holter è stato tenuto per 24 ore. Battiti 90772.
FC media 64 bpm Fc min 45 bpm Fc max 140 bpm
SD 226ms pNN50 79 rMSSD 217ms

Famiglie totale 5 Analizzati 13 (100%) atipico (ch3)
Ventricolari VEB 13
Sopraventricolari SVEB 3417 SVS 124 SVT 20
Conduzione BRA 237 PAU 324 Più lungo 2.8 s

In attesa di rivolgerci al cardiologo di fiducia, vorrei avere un Vs parere in merito. Forse dovrà cambiare il dosaggio del Lanoxin?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Le pause si definiscono patologiche quando superano i 3 secondi e sua mamma apparentemente non presenta pause di tale rilevanza. Se non prende farmaci bradicardizzanti, oltre la digitale segnalata, potrebbe essere utile un dosaggio della digossinemia, per vedere se non sia il caso di ridurre il dosaggio. In assenza di sintomi (mancamenti o svenimenti con perdita di coscienza), al momento potrebbe non esserci indicazione ad eseguire altro. Senta il suo cardiologo di fiducia.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 919XXX

Iscritto dal 2008
Gent.le Professor Tidu,

La ringrazio tanto per la sua risposta che ha tranquillizzato mia mamma in attesa di fare la visita dal suo cardiologo.
Essendo della stessa città, non escludo di poterLa contattare per una visita in studio.

Cordiali saluti