Utente 134XXX
buonasera,ho da poco ritirato gli esami del liquido seminale e riporto di segiuto i valori riscontrati:
volume/ml: 6,5
aspetto:opalescente
viscosità:normale
liquefazione:completa
ph:7,4
numero/ml:31.000.000
Motilità:rapidamente progressivi 0%
lentamente progressivi 20%
non progressivi 10%
immobili 70%
Morfologia:
normali 20%
anormali 80%
L'andrologo consultato ha riscontrato un'astenoteratozoospermia e mi ha prescritto una terapia a base di TAMOXIFENE 20mg per 3 mesi e di TRENTAL 600mg negli ultimi 15gg di assunzione del tamoxifene.
Considera i parametri attuali idonei per tecniche di II/III livello,ma non esclude il concepimento per vie naturali data la giovane età di mia moglie(31 anni)e la sua ottima fertilità.
Passato l'iniziale shock seguito alla lettura di questi risultati, mi sarebbe molto d'aiuto avere un parere relativamente alla nostra situazione.
Le cure prescritte ci daranno la possibilità di concepire in modo naturale o dovremmo tentare le fecondazione in vitro?
sono in una situazione senza ritorno o potrò con queste cure migliorare la situazione ?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non mi pare che sia stata fatta una diagnosi di natura che le cause di alterazione del suo spermiogramma sono circa 12 e qua non sono specificate, nè è stato specificato che esami ha eseguito oltre a questo spermiogramma. Se tale terapia è stata prescritta sulla base di questo solo spermiogramma cambi andrologo. Scusi la franchezza.
[#2] dopo  
Utente 134XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio per la franchezza e le chiedo ulteriori chiarimenti per capire quale sia la miglior strada da percorrere.
l'unico esame eseguito da me è lo spermiogramma di cui le ho elencato i risultati, a suo parere la cura che mi è stata data non è idonea?dovrei fare altri esami?attraverso quali esami è possibile individuare le cause dell'alterazione?
anticipatamente la ringrazio.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
a naso, fatto salvo le correzioni fatte dopo visita approfondita, vanno fatti (secondo tutta la letteratura) un ecodoppler scrotale (in piedi e sdraiato), profili ormonali (almeno: FSH, LH, Prolattina, Testosterone), in più lo spermiogramma va ripetuto (almeno un altra volta), poichè fluttua. Veda lei. Mi pare il caso di sentire qualcun altro, che sia ferrato.