Utente 133XXX
Egregio professore,
volevo gentilmente sapere cosa vuol dire quando nell'esame istologico, riguardo ad una neoplasia, viene indicato " margini di resezione non valutabili?". E' preoccupante?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Spicola
24% attività
4% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Vuol dire che non è possibile vedere se la neoplasia è stata asportata totalmente oppure se essa è ancora presente, appunto in corrispondenza dei margini di resezione, cioè sulla superficie del rescato chirurgico.
Se i margini di resezione sono indenni, la neoplasia è stata tolta tutta; se sono "infiltrati" dalla neoplasia, allora questa è, in parte, rimasta; se i margini non sono valutabili non è possible sapere se parte del tumore è rimasto.
[#2] dopo  
Utente 133XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio infinitamente.
Quindi se non sono valuabili cosa bisogna fare?
[#3] dopo  
Dr. Michele Spicola
24% attività
4% attualità
8% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
In questo caso solitamente il chirurgo che ha operato deve seguire il paziente cercando di capire se è presente tumore residuo ed eventualmente fare un secondo intervento di radicalizzazione.