Utente 876XXX
Gentile Dr Giorgio Marano e Staff di Medicitalia,

dovrò fare quest'esame tra pochi giorni, ma a differenza dell'utente 95407 a me hanno detto che dovrò bere 1 litro di acqua 2 ore prima dell'esame. Il problema è che so già che non riuscirò a non andare in bagno. Dice che potrei quindi bere anch'io solo 1 litro di acqua 1 ora prima (e non 2) come richiesto all'utente 95407?
Inoltre, nel caso non dovessi riuscire a trattenere la pipì, cosa succede? Posso rimediare ribevendo subito? Non ho nemmeno capito se si deve bere a poco a poco nel giro di 1-2 ore o a breve tempo di distanza.
Sarà un casino ... perché io appena bevo scarico in brevissimo tempo ... L'ideale per me sarebbe bere tutto un litro di acqua ... diciamo 30 minuti prima. Si può fare?
La ringrazio.

Alessandra.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Claudio Pedicelli
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile utente, la quantità di acqua da bere e quanto tempo prima di un esame pelvico è una delle maggiori variabili individuali che esistono. A questo proposito veda http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=106647.
L'acqua serve a riempire la vescica e una vescica è piena quando lo stimolo alla minzione è abbastanza forte. Quanta acqua occorra e quanto tempo prima lei lo sa meglio di qualsiasi preparazione standard, che vale per tutti ma non è buona per nessuno.
Se ritiene di essere del tutto incapace a trattenere lo stimolo, le consiglio di recarsi nel luogo dell'esame circa un'ora prima dell'esame, lì comincerà a bere e quando avrà uno stimolo sufficiente lo comunicherà all'addetto all'accettazione che farà in modo di farla accedere nella sezione ecografica in pochi minuti.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 876XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dott. Pedicelli,

ho fatto proprio come ha scritto lei ed ha funzionato :-)
La ringrazio per la risposta.