Utente 109XXX
salve vi sottopongo l'ultima visita cardiologica eseguita il 26/10/2009
questo e il referto:

Dal mese di febbraio riscontro di exstrasistolia ventricolare sintomatica ed ecg holter con numerosissime BEVS. propafenone inefficace, ha iniziato sotalex 1, 1/2, 1/2, cp. con beneficio. entiroidismo. attualmente cardiopalmo solo ssaltuario e di breve durata.
attività cardiaca regolare. obbietività polmonare normale. pa135/70.
ecg: ritmo sinusale regolare 60 bpm esame nei limiti della norma
ecocardiogramma: ventrico sinistro regolare per volumetria, spessori parietali, cinetica (EDD 49 mm, SIV 10, PP8, FS44X, EG 75%), minimo rigurgito mitralico. nientaltro da segnalare.
Aritmia ventricolare attualmente ben controllata. si posiziona monitoraggio Holter ecg di controllo. il risultato dell'holter ecg dovrebbero comunicarlo domani e vi terro aggiornati sicuramente sul risultato. volevo chiedere se questa minimo rigurgito mitralico e preoccupante, e se queste "benedette" exstrasistole sono di carattere ansiogena e se posso stare tranquillo. mi scuso per il disturbo e Vi ringrazio in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
l'esito ecocardiografico non evidenzia particolari alterazioni, attendiamo l'esito dell'esame Holter per la conferma dell'efficacia terapeutica.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
salve dott. Martino mi e arrivato adesso l'esito via mail del cardiologo lo pongo alla sua attenzione:
ECTOPICI VENTRICOLARI
EVENTI TOTALI: 1220
BEV:1199
BIGEMINISMO:13
TRIGEMINISMO: 8
COPPIE:0
TRIPLETTE: 0
TACHICARDIA V: 0
FUSIONE:1

ECTOPICI SOPRVENTRICOLARI
BESV: 0
RUN DI BESV: 0

ANALISI F.C:
BATTITI TOTALI: 85783
FC MEDIA: 60
FC MASSIMA: 107 OCT 27, 2009 09:45:50
FC MINIMA: 35 OCT 27, 2009 06:07:40
BRADICARDIA (<45 BPM) 379
PIU LUNGA: OCT 27, 2009 06:08:35
TACHICARDIA: (> 100 BPM) 97
PIù LUNGA: OCT 27, 2009 09:10:35
PAUSE (>2.0 SEC) 0
RR MIN (MS): 507
RR MAX (MS): 1961
ATRIAL FIBRILLATION: 0

ANALISI ST
ELEVAZIONE ST(>=3.0 MM): 0
DEPRESSIONE ST (<=-3.0 MM): 0

HEART RATE VARIABILITY
DOMINIO TEMPO DOMINIO FREQUENZA
SDNN (MS) 278.94 ULF [0-0.003 Hz] 64.05
SDANN (MS) 310.46 VLF [0.003-0.004 Hz]181.99
RMSSD (MS) 211.26 LF [0.04-0.15 Hz]148.26
INDICE TRIANGOLARE 47.05 HF [0.15-0.4Hz] 200.34

CONCLUSIONI:
RITMO SINUSALE CON DISCRETO NUMERO DI BEVS, SEMPRE ISOLATI, TALORA A CADENZA BIGEMINA O TRIGEMINA. BRADICARDIA SPICCATA NELLE ORE NOTTURNE. NON VARIAZIONE PATOLOGICHE DEL TRATTO ST. LA FREQUENZA MASSIMA E STATA DI 117 BPM (ORE 09.45), LA MINIMA DI 34 BPM (ORE 06.07). SI PROPONE PROSEGUIRE CON LA TERAPIA ATTUALE CONTROLLO FRA SEI-OTTO MESI.

LE MIE DOMANDE SONO: L'HOTER FATTO PRECEDENTEMENTE E LE EXSTRASISTOLE SONO AUMENTATE E LA COSA MI PREOCCUPA. DEVO CONTINUARE A STARE TRANQUILLO ANCHE SE IL MIO STILE DI VITA NON E PIù COME PRIMA. VOLEVO SAPERE ANCHE COSA VOLEVA DIRE LA SIGLA BEVS. ANCORA NON MI E STATO DETTO DA COSA DIPENDONO SE POTEVATE INDICARMI LE EVENTUALI VISITE DA EFFETTUARE PER AVERE UN QUADRO MIGLIORE DELLA MIA SITUAZIONE.
GRAZIE MILLE IN ANTICIPO
FABRIZIO
[#3] dopo  
Utente 109XXX

Iscritto dal 2009
salve dottori volevo solo chiedervi le vostre considerazioni per ultimo holter effettuato grazie mille in anicipo
SAluti Fabrizio