Utente 134XXX
Buongiorno sono una ragazza di 30 anni.Le spiego in breve il mio problema.tutto è iniziato un mese fa con linfonodi ingrossati nel collo e inguine,gola in fiamme e febbre a 39.Pensavano che fosse mononucleosi,quindi in attesa delle risposte delle analisi del sangue m hanno fatto prendere solo la tachipirina.Poi alla fine non era...cioè le analisi dicono che l'ho avuta ma in passato.Cmq ves 30 e i valori "sballati"se così si può dire sono i neutrofili e i linfociti ma di poco.Cmq a questo punti mi hanno dato fluifort,aerosol con clenil e mucosolvan e vitamine.Bene dopo aver fatto tutto questo mi è venuta una tosse allucinante...ho catarro da vendere e son ormai 3 settimane ma non se ne va.Lastra ai polmoni nella norma,cioè non c sono focolai...intanto però credo tossendo mi devo essere crinata una costola o non so cosa perchè non riesco a muovermi e nemmeno a respirare dal dolore atroce al fianco.Cmq finalmente visto che la situazione non migliorava mi hanno prescritto antibiotico avalox 400 e cortisone medrol.Dunque io vorrei sapere gentilmente:
1-ho chiaram detto al medico che nn riesco ad inghiottire le pasticche...e invece tutti e due i medicinali sono in compresse e manco piccole...esiste eventualm un'alternativa?A casa ho lo sciroppo macladin ma non so in che dosi potrei prenderlo visto che parla solo di dosi per bambini.
2-sono un po' scettica riguardo agli antibiotici perchè ho una lunga storia di cistiti combattuta a fatica e ogni volta che prendo l'antibiotico mi viene qlke infezione vaginale o simile.Ho il terrore adesso.
3-oltre a tachipirina e a tutto quello che le ho scritto sopra in questo mese ho preso anche fluimucil,efferalgan,oki, sinflex perchè m è venuto il ciclo e stavo morendo di dolore,sinecod per la tosse sostituito poi dalla paracodina.Ora mi chiedo:ma è necessario tutto questo?Tutte queste medicine mi faranno male?Sono abbastanza confusa e anche arrabbiata perchè secondo me è stato sbagliato tutto dall'inizio.Se fosse stato individuato il problema tempestivam all'inizio a quest'ora io non sarei in queste condizioni.E'passato un mese ed io sono a terra,stanca e demoralizzata.M sta per venire un esaurim...non ne posso più di stare male
La ringrazio in anticipo e mi scuso per essermi dilungata!Buona giornata.attendo una risposta...grazie!
[#1] dopo  
Dr. Maria Assunta Pasquarelli
24% attività
4% attualità
12% socialità
TERMOLI (CB)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente, spero che abbia risolto tutto e che stia bene.
Non so se poi ha preso l'antibiotico; solo una curiosita' per quanto riguarda il fluimicil e sinecod, credo che abbia deciso autonomamente di usare i due farmaci, vero?
Se ha ancora necessita' di aiuto, ci scriva.
Buona serata