Utente 342XXX
Salve a tutti, innanzitutto ringrazio tutto lo staff che fa parte di "Medicitalia". Ho già avuto un consulto telematico con un Vostro Dottore, di seguito un incontro di persona con lo stesso che mi ha permesso di essere operato qualche mese fa in ORL.

Il mio problema sostanzialmente è il seguente:
Da un anno ormai, il mio sperma presenta dei filamenti insolitamente solidi, sono stato sottoposto ad una visita e successivamente ad un ecografia che ha confermato la mia varicocele.
Il medico che mi ha sottoposto ad ecografia mi ha parlato dell'operazione chirurgica che solitamente si utilizza per correggere il mio problema.

Sono molto preoccupato poichè documentandomi sugli effetti dell'operazione, ho notato che non sempre dopo l'intervento si possa risolvere il problema, anzi, in alcuni casi la situazione peggiorerebbe con la sterilità.

Io ho 20 anni....vi sembrerà prematuro ma vorrei avere dei figli...
vorrei andare a convivere...
E ammetto che questa cosa mi sta parecchio deprimendo...
Affido la ricerca di una soluzione al vostro sapere competente.
Colgo l'occasione per porgere Distinti saluti e ringraziarVi in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego D'Agostino
24% attività
0% attualità
12% socialità
TREVISO (TV)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Egr.lettore,
faccia uno spermiogramma e vediamo se ci sono problemi;il varicocele di che grado e'?e' solo a sinistra?i testicoli sono ipotrofici?Come vede prima di parlare di intervento vanno puntualizzati alcuni concetti.Ne parli con l'Andrologo.
Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 342XXX

Iscritto dal 2007
Grazie del consiglio Dr. Diego D'Agostino, parlerò il prima possibile con l'andrologo.