Utente 134XXX
salve dott ultimamente mia sorella ha avuto un problema di perdite di sangue dall ano e stata ricoverata ed e stata sottoposta ad una colonscopia dalla quale e risultato la presenza di una ragade di piccole emorroidi per quando riguarda la ragade l hanno sottoposta ad un piccolo intervento chirurgico mentre per le emorroidi non le hanno neppure prescritto una terapia come puo trattarle Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Salamina
32% attività
0% attualità
12% socialità
MAGENTA (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Egregio Signore,
le emorroidi si trattano solo in caso di sintomi, dolore e/o sanguinamento, con terapia ciclica. Evidentemente i Colleghi hanno ritenuto che la sintomatologia fosse dovuta alla ragade sebbene questa sia responsabile quasi sempre del dolore che continua anche dopo la defecazione e talvolta anche di perdite di sangue. Non ho ben compreso se sua sorella avvertisse anche dolore oltre ad avere perdite di sangue.
Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti. Cordiali saluti
[#2] dopo  
Prof. Luigi Basso
24% attività
8% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gent.mo, la ragade anale (non del colon) consiste in una soluzione di continuo (tipo piaga) che causa, generalmente, dolore ed ematochezia (rettorragia). Vi sono attualmente ottimi presidi medici, inoltre bisogna evitare il "circolo vizioso" del paziente con ragade (le evacuazioni sono dolorose, il paziente evacua sempre meno e con sempre più dolore, essendo le feci dure), per cui le consiglio assunzione di fibra. Tanti auguri!