Utente 133XXX
Ho 33 anni ed il medico di famiglia mi ha diagnosticato una flebite, mi ha prescritto un'analisi doppler e mi ha dato 10 punture di eparina da fare in pancia per 10 gg. Io però prendo la pillola da 13 anni, analisi sempre perfette, anche le ultime di marzo. Ma quando ho chiesto se poteva essere la pillola mi ha detto di no e non mi ha detto di interromperla, anzi mi ha fatto pure la ricetta per un'altra scatola. Io sto continuando con pillola e punturine, tra 2 giorni faccio il doppler. Che faccio sospendo la pillola? ma cosi a metà scatola? e di mia iniziativa?
grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
certamente il suo Medico ha la possibilità di fare valutazioni più estese e attendibili di quelle che possiamo fare noi a distanza.
L'assunzione di estroprogestinici può condizionare, in particolari condizioni, l'insorgenza di complicazioni tromboflebitiche e, nella sua fascia di età e in assenza di altre ipotesi, resta la causa più sospetta.
Discreta rilevanza assume anche la sede della manifestazione (circolo venoso superficiale o profondo) e la eventuale concomitanza di cause alternative.
Andrebbe poi accertato se gli esami che Lei riferisce di aver praticato siano estese ad una adeguata esplorazione di eventuali diatesi trombofiliche, dal momento che in passato vi era una conoscenza più circoscritta della problematica e ci si limitava solo ad alcune ricerche.