Utente 285XXX
Salve Dottori,
sono un ragazzo di 26 anni. Da circa 5 anni ho sul cuoio capelluto una ciste sottocutanea del diametro di circa 9 mm alta 5 mm (non so se può essere utile ma mi si è formata in un periodo in cui avevo dei problemi di forfora e seborrea e mi grattavo molto il capo a causa del fastidioso prurito). All’epoca della sua formazione la feci analizzare al medico curante: esso non diede peso alla ciste e mi disse che se non si ingrossava non si presentavano problemi. Ora, a distanza di 5 anni, la ciste è ancora al suo posto, non è aumentata di volume e non mi provoca disturbi.

Dopo aver letto numerosi consulti sull’argomento, mi sono chiesto se è il caso di farla asportare. A tal proposito volevo chiedere:
- Quali rischi si corrono a mantenere una ciste per lungo tempo?
- L’intervento per l’asportazione è complicato?
- Visto la posizione infelice (circa a metà capo) mi dovrò tagliare i capelli?
- In seguito all’asportazione viene fatta un’analisi del materiale asportato?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
L' intervento e' semplice e viene eseguito ambulatorialmente in anestesia locale, e' possibile ma non indispensabile radere in parte i capelli, l' esame istologico non e' indispensabile quando l' aspetto e' quello tipico della cisti ma nulla vieta di eseguirlo.La cisti puo' crescere di dimensioni, suppurare, ovvero infettarsi e potrebbe darle fastidio ad esempio mentre si pettina. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 285XXX

Iscritto dal 2007
Grazie per la rapidità del consulto. Un'ultima cosa: ho letto su internet che per cisti del cuoio capelluto formate in seguito a forfora e seborrea ci si deve rivolgere al dermatologo, il quale ambulatorialmente provvede all'asportazione. A me sembra strano che un dermatologo fornisca un servizio di asportazione cisti, secondo lei devo rivolgermi ad un dermatologo per un consulto ed un'eventuale asportazione?
[#3] dopo  
Dr. Claudio Bernardi
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
il dermatologo può anche fare piccoli interventi come asportare cisti. In genere però è meglio affidarsi al chirurgo.
Dott. Bernardi Claudio
Cirurgia Plastica
http://www.claudiobernardi.itl chirurgo.
[#4] dopo  
Dr. Demetrio Germanò
24% attività
0% attualità
8% socialità
MESTRE (VE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2006
Concordo con il Dr.Bernardi,
normalmente è un intervento semplice è viene effetuato in anestesia locale,nessuna rasatura di capelli,la cicatrice sarà invisibile.
Cordialmente ,
Dr.D.Germanò