Utente 134XXX
Salve sono un ragazzo di 25anni a cui 3 anni fa è stato riscontrato un prolasso mitralico con lievissimo rigurgito, volevo domandare se con l'arrivo della nuova influenza a o in generale dela solita influenza io che sono affetto da questo problema posso incorrere più facilmente in complicanze o non c'entra nulla? siccome ogni tanto sento di parlare di categorie a rischio come i cardiopatici (io non so se lo sono col mio problema), grazie a presto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
il lieve prolasso mitralico non è una condizione tale per cui, fortunatamente, lei può essere considerato un cardiopatico. Lei ha esattamente le stesse probabilità di malattia di un normale individuo in buone condizioni i salute. Stia tranquillo.
Saluti