Utente 391XXX
Salve a tutti, vorrei esporvi un problema che si presenta da 2-3 anni(io ne ho 24): ogni volta che per più di mezz'ora rimango in uno stato di erezione con una ragazza ma poi per 1 motivo o per l'altro non si passa all'atto sessuale ma ad esempio si esce, si fa altro avverto un fastidioso dolore ai testicoli che si protae per 2-3 h..trovo sollievo se mi siedo accucciato sui talloni o da sdraiato..per fortuna è un evento raro,ma dal 2006 mi succede sempre con stesse modalità e intensità dolore.
help

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
beata gioventù. Si tratta di una contrazione delle cellule muscolari dei tubuli spermatici che si preparano in fase di ecciatazione alla espulsione del seme. Ergo meglio passare alle ... vie di fatto. Tranquillo, purtroppo "guarirà" con l' età.