Utente 344XXX
Salve vorrei chiedere un consiglio.
Sono molto preoccupato riguardo all'influenza A e il problema riguarda il possibile contagio.
Anni fa mi avevano somministrato la tachipirina e avevo avuto delle convulsioni. Era un periodo in cui avevo ansia e attacchi di panico e non so se era dovuto alla tachipirina o da altre cause.
Quindi immagino che il tamiflu potrebbe risultare pericoloso nel mio caso...
Ho 32 anni e non rientro nei parametri per il vaccino.
Come posso fare? ho paura di prendere questa influenza e di non potermi curare.grazie
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Cosa significa " ho 32 anni e non entro nei parametri del vaccino " Se il suo medico le consiglia la vaccinazione, segua i suoi consigli. Il Tamiflù non si prende a scopo preventivo ma solo e soltanto se c'è necessità ( fase iniziale sintomatologica ) , in più è un prodotto chimico diverso dal paracetamolo. Quello che le consiglio è di fare il vaccino H1N1 soltanto se c'è stretta necessità; ne parli con il suo medico
[#2] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2007
Il fatto e' che il mio medico dice che io non posso farlo perche' non ho malattie per cui rientro nei soggetti a rischio.
Dice che e' l'USL che decide e manda gli elenchi di chi lo puo' fare.
Non ci capisco piu' niente...
[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Se lei non è un soggetto a rischio ( bambini, giovani, soggetti con particolari patologie ) , come già detto , non ha necessità di farlo. Sul fatto degli elenchi della ASL , onestamente , non mi risulta.
[#4] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2007
Il tamiflu contiene qualche sostanza contenuta anche nella tachipirina?
Glielo chiedo perche' anni fa avevo la febbre alta.Dopo aver preso la tachipirina ero andato all'ospedale per convulsioni. Forse ero allergico.
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Nò sono prodotti diversi, ma le ribadisco che il Tamiflù và preso solo al bisogno e dietro prescrizione del suo medico, che è l'unico che la conosce direttamente
[#6] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2007
Comunque ho fatto il vaccino stagionale comprato in farmacia. Ho visto che quello da me acquistato e' della novartis che contiene l'adiuvante ho letto cose molto allarmistiche e sono pentito di averlo fatto.
[#7] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Stia tranquillo , avendo fatto il vaccino stagionale , non corre alcun rischio e gli adiuvanti sono in dosi infinitesimali e non provocano problemi.
[#8] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2007
Pero' leggendo su internet consigliano di fare quello senza adiuvante perche' nel caso sia da fare anche quello per la A/H1N1 puo' essere dannoso.
Ho letto che in america gli adiuvanti sono vietati e quindi la mia preoccupazione adesso e' alta.
Potevo fare quello senza adiuvante dato che ho 32 anni no?
Sono in paranoia...
[#9] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Stia tranquillo !! Il vaccino classico antinfluenzale è ampiamente testato e controllato; non corre alcun rischio.
[#10] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2007
Dottore le chiedo l'ultima cosa. Siccome ho gia' fatto martedi scorso il vaccino per la stagionale adiuvato posso fare anche quello per l'A/H1N1 o ci sono pericoli per il fatto che e' adiuvato anche questo?
[#11] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Lo potrà fare ma lasci passare per lo meno 15 giorni
[#12] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2007
Ho scoperto guardando lo scontrino fiscale che avevo preso il vaccino Agrippal S1.
e' adiuvato?
[#13] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Nò, non mi risulta sia tra quelli adiuvati