Utente 678XXX
Gentile dott.
Sono un ragazzo di 18 anni, sono estremamente preoccupato perché dopo una masturbazione forse un po’ troppo eccessiva mi si è formato senza che mi accorgersi nel giro di poco tempo (forse meno di una ora) sulla parte laterale del pene un gonfiore che non mi consente più di coprire il glande ed ho paura che non si sgonfi. La parte gonfia non mi provoca dolore ed il colore è normale, la sue estensione è di circa 34 cm. Le chiedo gentilmente un consiglio in quanto, ho paura di un blocco del dotto urinario o altri rischi. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

calma è sangue freddo!

Generalmente sono edemi post-traumatici che tendono ad assorbirsi da soli, senza dare altri problemi.

Se perdura comunque bisogna sentire il medico curante e poi un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.