Utente 808XXX
Vorrei avere un informazione, in merito alla "pelle" che circonda l'apparato genitale maschile.
Ho 30 anni,e da anni mi capita che nel periodo invernale di avere questa "pelle" tipo accartocciata.....
La situazione è normale?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile lettore , il pene si modifica continuamente nelle sue dimensioni e pertanto è normale che la pelle che lo ricopre durante lo stato di completa flaccidità sia sovrabbondante e rugosa .

Distinti saluti
[#2] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la solerte risposta.
Ho usato la crema fissan per lo screpolamento ed la pelle è diventata nuovamente liscia.
Adesso la situazione mi sa che si è complicata, prima in mado leggero ed invece adesso più accentuato, la parte finale che ricopre il pene, il glande e la parte del prepuzio sono arrossati e quando urino avverto bruciore.
Ho già fatto due esami, il tampone e l'urino cultura con antibiogramma, ma ambedue sn risultati negativi.
dopo una visita dermatologica-venerea il dottore mi ha prescritto una puntura di fidato antibiotico e minocin x 10gg.
1)Devo fare altre indagini?
2)Non mi spiego il perchè dell'antibiotico, se l'urino cultura e il tampone sono risultati negativi.
distinti saluti e grazie ancora per l'aiuto.
[#3] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile lettore , spesso i medici somministrano antibiotici inutilmente quando hanno dei dubbi su una diagnosi, ma nel suo caso non posso espirimere un giudizio non avendo avuto l'opportunità di visitare.

Distinti saluti