Utente 117XXX
ho molto spesso dolori diffusi leggeri ma fastidiosi.ho fatto alcuni esami e sono positiva agli anti nucleo ANA 26 (MAX20) E.N.A. 26 (MAX 25) VES 35 PCR negativa.Inoltre da un'indagine endoscopica è risutata una proctite aspecifica.
Ho 42 anni e negli ultimi due anni i valori pressori sono molto aumentati insieme al battito cardiaco e per questo prendo igroseles 50. Mia madre soffre di artrite reumatoide. Posso essere anche io affetta da tale malattia autoimmune? Inoltre il mio medico mi ha consigliato anche gli esami per appurare se sono un soggetto celiaco. La ringrazio se vorrà darmi un consiglio sul da farsi. Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Prosegua gli accertamenti. per parlare di artrite reumatoide occorre conoscere l'esito di RA test e anti-peptidi citrullinati.

ANA ed ENA fatti a macchina e non in immunofluorescenza sono piu' comodi ma meno informativi, sarebbe bene valutare il pattern degli antinucleo e il profilo di questi ENA.

Si faccia seguire da un reumatologo.

[#2] dopo  
Utente 117XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio dott.Bianchi per la risposta e consulterò presto un reumatologo. Buona serata