Utente 372XXX
Gentilissimi dottori, ho da poco effettuato uno spermiogramma ed esame colturale e mi hanno diagnosticato una anisozoospermia, ma non riesco a capirne il significato.
Ecco l'esame completo:

ES. COLTURALE ASSENZA DI GERMI PATOGENI
VOLUME 2,5
PH 8.0
VISCOSITA' NELLA NORMA
FLUIDIFICAZIONE REGOLARE
ACIDO CITRICO 158
FRUTTOSIO 499
CONC. SPERMATOZOI 48
NUM. TOT. SPERMATOZOI EIACUL. 120

MOTILITA' DOPO 1 H.
-RAPIDAMENTE PROGR. 35%
-DEBOLMENTE PROGR. 28%
-MOBILI IN SITU 10%
-IMMOBILI 27%

MOTILITA' DOPO 2 H.
-RAPIDAMENTE PROGR. 33%
-DEBOLMENTE PROG. 26%
-MOBILI IN SITU 20%
-IMMOBILI 30%

FORME TIPICHE 57%
ATIPIE DELLA TESTA 18%
ATIPIE DELLA CODA 20%
SPERMATOZOI AMORFI 5%
AGGLUTINATI ASSENTI
LEUCOCITI ASSENTI
ERITROCITI ASSENTI
CELLULE EPITELIALI ASSENTI
GELLULE GERMINATIVE ALCUNE
CRISTALLI ASSENTI

ANISOZOOSPERMIA

Sono un pò in ansia, spero nel Vs. aiuto per capire il mio problema.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
0% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
la qualità del suo liquido seminale è assolutamente normale per cui niente ansia.
Il termine anisozoospermia io francamente non l'ho mai sentito e non ha nessun senso!!!! Lasci perdere

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2004
Grazie per la repentina risposta, eppure nel referto c'è proprio scritto così!
Ho fatto un'ulteriore ricerca in internet e ho trovato questo documento:
http://editorialmedica.com/Ferti-En-Feb05-Trabajo5.
Grazie di nuovo.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
8% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
concordo con il collega stia tranquillo