Utente 372XXX
Gentilissimi dottori, ho da poco effettuato uno spermiogramma ed esame colturale e mi hanno diagnosticato una anisozoospermia, ma non riesco a capirne il significato.
Ecco l'esame completo:

ES. COLTURALE ASSENZA DI GERMI PATOGENI
VOLUME 2,5
PH 8.0
VISCOSITA' NELLA NORMA
FLUIDIFICAZIONE REGOLARE
ACIDO CITRICO 158
FRUTTOSIO 499
CONC. SPERMATOZOI 48
NUM. TOT. SPERMATOZOI EIACUL. 120

MOTILITA' DOPO 1 H.
-RAPIDAMENTE PROGR. 35%
-DEBOLMENTE PROGR. 28%
-MOBILI IN SITU 10%
-IMMOBILI 27%

MOTILITA' DOPO 2 H.
-RAPIDAMENTE PROGR. 33%
-DEBOLMENTE PROG. 26%
-MOBILI IN SITU 20%
-IMMOBILI 30%

FORME TIPICHE 57%
ATIPIE DELLA TESTA 18%
ATIPIE DELLA CODA 20%
SPERMATOZOI AMORFI 5%
AGGLUTINATI ASSENTI
LEUCOCITI ASSENTI
ERITROCITI ASSENTI
CELLULE EPITELIALI ASSENTI
GELLULE GERMINATIVE ALCUNE
CRISTALLI ASSENTI

ANISOZOOSPERMIA

Sono un pò in ansia, spero nel Vs. aiuto per capire il mio problema.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
la qualità del suo liquido seminale è assolutamente normale per cui niente ansia.
Il termine anisozoospermia io francamente non l'ho mai sentito e non ha nessun senso!!!! Lasci perdere

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 372XXX

Iscritto dal 2004
Grazie per la repentina risposta, eppure nel referto c'è proprio scritto così!
Ho fatto un'ulteriore ricerca in internet e ho trovato questo documento:
http://editorialmedica.com/Ferti-En-Feb05-Trabajo5.
Grazie di nuovo.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
concordo con il collega stia tranquillo