Utente 112XXX
salve, poichè non ho neanche 30anni e da 2 ho alcuni defit erettili, con mancate erezioni mattutine, mancate erezioni spontanee e con scarso desiderio sessuale, volevo capire se il valore del testosterone libero che è di 24 pg/ml (val.di rif. 8.6-54.7 pg/ml) potrebbe essere la causa!? Premetto che il valore della prolattina era risultato leggermente più alto, ma già rientrato grazie al Dostinex!!! Vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il testosterone libero,ancorché nei limiti,ha scarso valore diagnostico in quanto difficilmente dosabile in maniera corretta e riproducibile.Le erezioni spontanee hanno scarso valore clinico,a meno che non siano assenti tutte le altre manifestazioni erettive.
Non rimane che seguire i consigli terapeutici dello andrologo reale di riferimento.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dottore, le preciso, che prima di questi problemi, funzionava tutto troppo bene, fino a quando ho passato un periodo di tre mesi di totale impotenza (cause possibili secondo me: uno scatto sentito a livello dell'osso sacro per scorretta postura da seduto, oppure, un periodo di ipereccitabilità antecedente a quello di impotenza, tipo ormoni impazziti, oppure, il fatto che in quel periodo mi stavo per lasciare con la ragazza, e stavo per cambiare lavoro, anche se quest'ultimo lo reputo meno affidabile, poiche ho affrontato il tutto senza tanti problemi). Comunque sia, da quel periodo mi sono poi gradualmente ripreso, ma a tutt'oggi, ancora mi mancano le erezioni mattutine e quelle spontanee, seguito da scarso desiderio sessuale, ma riesco comunque a raggiungere l'erezione e l'orgasmo, con stimolazione tattile e/o visiva. Seguito dall'andrologo ho provato cialis per due mesi, con scarsi risultati se non un miglioramento dell'erezione e qualche erezione spontanea, passando poi al Testosterone gel per un mese, a basso dosaggio (4 puff ogni mattina), ma ad oggi, ancora scarsi risultati, se non qualche timida erezione la mattina, inoltre il testosterone libero non sembra essere salito più di tanto, dato che era 22pg/ml prima del tostrex e 25 dopo un mese di trattamento.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se continua ad osservarsi in maniera così "critica",dimenticando che la funziione sessuale é spontanea,difficilmente uscirà dalla nevrosi che é montante e,di certo,può inibire gli effetti del Suo testosterone,che rientra perfettamente nei limiti,di quello che assume dall'esterno e del tadalafil che necessità di un'eccitazione adeguata per ottimizzzarne l'azione.Per il resto Le lascio intatte le Sue convinzioni che sono abbastanza scontate.Cordialità.