Utente 135XXX
SALVE, SONO UN RAGAZZO DI 24 ANNI CHE DA ORMAI 1 ANNO LOTTA CONTRO UNA TACHICARDIA ORMAI DIVENUTA OMBRA COSTANTE. PREMETTO CHE SONO UN SOGGETTO MOLTO ANSIOSO, FUMO MA NON BEVO. PIU DI UNA VOLTA CON ATTACCHI DI TACHICARDIA MI RITROVAVO SOLO A CORRERE IN OSPEDALE MA OGNI RISULTATO CLINICO SCONGIURAVA UNA QUALSIASI MALATTIA O SCOMPENSO CARDIACO. I MIEI SINTOMI SONO UN BATTITO REGOLARE E ACCELLERATO, MUSCOLI SOPRATTUTTO DELLA SPALLA TESI CHE RIESCO A RILASSARE SOLO SE FACCIO UN BEL SOSPIRO, STOMACO E ADDOME TESI E MOLTO DURI.
NN PRENDO ANSIOLITICI O ROBA DEL GENERE ANCHE' PERCHE' MI HANNO CONSIGLIATO IL LEXOTAN MA DOCUMENTANDO E SAPENDO CHE CREA DIPENDENZA VORREI CERCARE UNA SOLUZIONE PIU' NATURALE E SALUTARE. CONCLUDO IL MIO QUADRO CLINICO A DIR POCO DISASTROSO DICENDO CHE DA 3 ANNI SOFFRO DI GASTROESOFAGITE DA REFLUSSO CON ANNESSA ERNIA IATALE. SONO IN CURA ,PRENDO LUCEN DA 40 MG. SPERO DI ESSERE RIUSCITO A ESPRIMERE LE MIE SENSAZIONI E SOPRATTUTTO DI AVERE QUALCHE AIUTO CONCRETO A QUESTO PROBLEMA CHE INVADE COSTANTEMENTE IL MIO STATO. FORSE SARA UN FATTO FISICO MA CREDO ANCHE PSICOLOGICO. RINGRAZIO DI CUORE ANTICIPATAMENTE TUTTI I MEDICI APPARTENETI A QUESTO SITO CHE DA QUANTO VEDO RIESCE A FARE TANTO PER COLORO CHE VORREBBERO CHIARIMENTI E AIUTO PER LA PROPRIA SALUTE. PORGO DISTINTI SALUTI

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
purtroppo lei presenta due importanti fattori per l'insorgenza delle extrasistoli, quali la malattia da reflusso e l'ansia, patologie che se non ben curate possono esser causa di battiti anomali cardiaci.
In genere il suo caso prevede l'esecuzione di un esame Holter, nonchè una valutazione del suo assetto ormonale tiroideo, indi un adeguata terapia ansiolitica e antireflusso.
Ne parli pure al curante.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
LA RINGRAZIO INFINITAMENTE PER QUESTO CHIARIMENTO!
UNA COSA VOLEVO DIRLE! MA LE EXTRASISTOLE SONO PERICOLOSE PER ME? DOMANI AFFRONTERO UN VIAGGIO CON AMICI E SPERO RIESCA A TRANQUILLIZZARMI UN PO PERCHE NOTO CHE QUANDO SONO CON LORO E COME SE TUTTO PASSASSE.COLGO L'OCCASIONE PER SALUTARLA. CORDIALI DISTINTI SALUTI
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Nel suo caso direi proprio di no. Effettui pure il suo viaggio.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
RINGRAZIARLA PER LA SUE RISPOSTE E' DAVVERO POCO!!!
TRANQUILLIZZA LE PERSONE IN MANIERA MOLTO PROFESSIONALE!!
COMPLIMENTI A LEI E A TUTTO LO STAFF!
CORDIALI SALUTI DOTTORE E GRAZIE ANCORA