Utente 287XXX
Buongiorno,
ho recentemente svolto delle analisi ormonali dalle quali risulta un testosterone libero molto basso. Se tutte le altre analisi,
FSH,LH,SHBG,PROLATTINA e T totale sono a posto, quale può esserne la causa?
Grazie in anticipo per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
le consiglio cmq una visita endocrinologica
[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Caro signore i motivi di una testosteronemia bassa possono essere svariati, ma possono anche essere transitoriamente bassi per poi rialzarsi e magari rientrare nella norma, proprio per far luce correttamente sulla problematica la invito a recarsi, in assenza di altre problematiche di interesse uro/andrologico, presso un ambulatorio di endocrinologia.
Cordiali saluti,
dott. Daniele Masala.
[#3] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2007
Grazie mille per le risposte,
in realtà le analisi sono state fatte per un problema di disfunzione erettile. Il problema è che circa un 15 mesi fa avevo fatto delle
analisi ormonali nel quale risultava un valore del testosterone libero pari a 8,.. pg/ml con uno strano range normale di 5,6-40 pg/ml.
Proprio a causa di questo strano range di normalità il problema piuttosto evidente già allora di una testosteronemia bassa (solo per quanto
riguarda il testosterone libero perché quello normale era ampiamente nella norma) era stato sottovalutato.
Ora ho ripetuto le analisi in una struttura molto più affidabile e il testosterone libero è risultato di 7,6 pg/ml laddove il range di normalità è 12,..-40. . Mi sembrerebbe a questo punto di poter dire
che è molto verosimile che soffro di un ipogonadismo abbastanza marcato.
Che ne pensate?

Altra domanda: ho fatto anche uno spermiogramma dove è stata diagnosticata una media teratospermia. Se l'ipogonadismo fosse confermato, potrebbe spiegare la teratospermia?
[#4] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2007
questi i valori del mio spermiogramma, vorrei conoscere la vostra opinione:
ASTINENZA 4 giorni
ASPETTO trasparente
FLUIDIFICAZIONR completa
DETRITI +
CELLULE DI SFALDAMENTO +
CELLULE SPERMIOGENETICHE -
VOLUME 4.5 ml
pH (
VISCOSITA' di norma
AGGLUTINATI assenti
LEUCOCITI <1.000.000/ml


CONCENTRAZIONE SPERMATOZOI 24.000.000/ml
TOT. SPERMATOZOI EIACULATO 108.000.000


MOTILITA'(a 60 min.)

A) PROGRESSIVA RAPIDA 15%
B) PROGRESSIVA LENTA 36%
c) IN SITU 15%
d) ASSENTE 34%

MORFOLOGIA


FORME NORMALI 17%
ANOMALIE DELLA TESTA 46%
ANOMALIE DEL COLLO 21%
ANOMALIE DEL CITOPLASMA 5%
ANOMALIE DELLA CODA 11%

Conlusioni:quadro di terazoospermia

Quanto è brutto questo spermiogramma?
Ripeto la domanda già fatta:
un eventuale ipogonadismo potrebbe spiegare la terazoospermia?
Grazie diu nuovo per le risposte
[#5] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2007
scuste era PH 8
[#6] dopo  
Utente 287XXX

Iscritto dal 2007
Su richiesta del mio andrologo ho ripetuto le analisi per il testosterone libero nello stesso laboratorio: ora il valore è 15,6 quindi nella norma ma ancora nella fascia bassa. Cosa dovrei fare ora? Dimenticarmi del 7,6 del primo dosaggio o effettivamente fare una visita
endocrinologica. Mi piacerebbe sentire anche il parere degli endocrinologi di questo forum. Grazie ancora e, per favore, rispondete!!